• user
  • it
    • fr
    • de
    • en
    • es
Foto

Vacanze Gourmet in Piemonte: tour enogastronomici e specialità

Superficie: 25.400 km² - Popolazione: 4.214.677

Il capoluogo della regione è Torino

Confina con: Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Valle d'Aosta, Francia, Svizzera

Il Piemonte vanta una straordinaria tradizione enogastronomica, La cucina piemontese è una cucina "calda", robusta, basata su piatti sostanziosi ed ingredienti genuini e di altissima qualità: i formaggi delle Langhe, le carni di prima scelta, il riso del Biellese e del Vercellese, la castagna della valli cuneesi ed il tartufo d'Alba. Tanti i piatti tipici di questa regione. Il piatto più tipico della tradizione piemontese è, con ogni probabilità, la Bagna Cauda. Non si tratta semplicemente di un piatto, ma di un vero e proprio "rito conviviale" che accompagnava la vendemmia. La ricetta originale vuole che venga preparata con "aglio, olio extravergine d'oliva ed acciughe dissalate". Gli agnolotti piemontesi sono uno dei primi piatti più amati. Si tratta di una pasta ripiena tipica del Monferrato (in particolare delle province di Alessandria e Asti), preparata, generalmente, con sugo di carne, con burro e salvia (ed una spolverata di grana) o in brodo di carne. Tra i secondi, "menzion d'onore" lo merita il "brasato al barolo", gustosa carne stufata preparata nell'omonimo vino. Ottimi anche i dolci piemontesi. Il cioccolato, portato dalle truppe del Duca Emanuele Filiberto, è il protagonista assoluto. In uno storico locale torinese nacque il mitico Bicerin, squisita, e golosa, bevanda a base di caffè, cioccolato e panna. Nel 1852, invece, dall'incontro tra il cacao e le nocciole "gentili" del Piemonte, nacquero i Gianduiotti, simbolo del capoluogo torinese. Una piccola curiosità, il Gianduiotto è stato il primo dolcetto ad essere confezionato ed incartato. Il mangiar bene è spesso accompagnato dal buon bere. Il Piemonte è una regione ad altissima vocazione vitivinicola: da tempo immemorabile, i suoi vini sono rinomati ed apprezzati in tutto il mondo. D'altra parte, il vino, per i piemontesi, è vita e cultura. I rossi sono, generalmente, sontuosi e ricercati (pensiamo al Barolo, al Barbera o al Barbaresco), mentre i bianchi sono profumati e dal gusto rotondo (come il Gavi, l'Erbaluce, il Cortese). Ottima anche la selezione dei vini da dessert, o come li chiama qualcuno, da conversazione: il Moscato d'Asti, la Malvasia, lo Spumante d'Asti.

Terra del vino e del gusto. Un viaggio nel territorio piemontese alla scoperta di una tavola ricca e deliziosa

Leggi l'articolo

Langhe il cuore e il gusto del Piemonte

Leggi l'articolo

Le miglior destinazioni turistiche

NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00