• user
  • it
    • fr
    • de
    • en
    • es
Foto

Genova

Superficie: 240 km2 | Popolazione: 578000 | Altitudine: 19 m slm

Perché Genova?

È una grande città
È un comune affacciato sul Mar Ligure

Vacanze a Genova - weekend e idee di viaggio per il tuo tempo libero

0/100

Stai organizzando una vacanza o un fine settimana a Genova? Vuoi conoscere le principali informazioni turistiche di Genova? Su Visititaly trovi guide e suggerimenti scritte dalla redazione, esperienze di viaggio dei navigatori che, come te, hanno scelto Genova come meta per trascorrere il proprio tempo libero. Consulta interessanti proposte per un weekend a Genova e idee vacanza per scoprire Genova con i suggerimenti di viaggio di Visititaly.

Genova, le due facce della città

Visitare Genova

Acquario di Genova

L'acquario di Genova, i segreti svelati degli oceani

Genova, la città del Mare

GENOVA, un importante porto

Genova,il fascino delle repubblica marinara

Genova, La Lanterna, il museo del faro

Le curiosità di Boccadasse

Visita all'acquario di Genova

Genova – un breve giro per il centro storico – parte I

Genova – un breve giro per il centro storico – parte II

Le chiese di Genova

Fare shopping in Italia, Genova

Cristoforo Colombo, Genova e l'uomo dei due mondi

Genova e il Basilico di Pra'

Savoia & Savoia, tra natura, sport e tanto divertimento!

Savoia&Savoia Apartments

Dove dormire

ALBERGO AGNELLO D'ORO - >Genova

ALBERGO AGNELLO D'ORO

Genova

ALBERGO ACQUAVERDE - >Genova

ALBERGO ACQUAVERDE

Genova

HOTEL ASSAROTTI - >Genova

HOTEL ASSAROTTI

Genova

HERMITAGE HOTEL - >Genova

HERMITAGE HOTEL

Genova

BENTLEY HOTEL - >Genova

BENTLEY HOTEL

Genova

HOTEL BRISTOL PALACE - >Genova

HOTEL BRISTOL PALACE

Genova

La città di Genova ha una ricca area antica, patrimonio mondiale dell’Unesco, con palazzi edificati dalla nobiltà durante la fioritura come Repubblica Marinara. E' inoltre città che ospita uno degli Acquari più grandi d’Europa. L’Hotel Bristol Palace situato in un elegante palazzo del XIX secolo, ha 133 stanze e 7 suite tutte con aria condizionata e arredamento con mobilia antica. L’Hotel ottimo anche per coloro i quali soggiornano per affari, ha sale riunioni e connessione wifi.

HOTEL ALEXANDER - >Genova

HOTEL ALEXANDER

Genova

COLUMBUS SEA HOTEL - >Genova

COLUMBUS SEA HOTEL

Genova

HOTEL VERONESE - >Genova

HOTEL VERONESE

Genova

A 50 metri dal famoso acquario di Genova e del porto antico, l'hotel Veronese accoglie i suoi ospiti in un ambiente confortevole e silenzioso, pur essendo nel cuore della città di Genova. La prossimità con i principali musei, palazzi storici ed attrazioni lo rendono il posto ideale per chi vuole scoprire le bellezze di "Genova la Superba", città affacciata sull’omonimo golfo e dalla storia edificante.

GOLDEN TULIP HOTEL MODERNO VERDI - >Genova

GOLDEN TULIP HOTEL MODERNO VERDI

Genova

HOTEL ASTORIA - >Genova

HOTEL ASTORIA

Genova

Camera Sul Porto B&B - >Genova

Camera Sul Porto B&B

Genova

Piccolo accogliente e informale B&B con una stanza per gli ospiti e bagno condiviso. La casa si trova in un quartiere tranquillo a lato del porto antico e affaccia sullo specchio delle acque portuali. prezzo (pernottamento e colazione) doppia uso singola min 25 max 40 doppia min 50 max 75

Ducale - >Genova

Ducale

Genova

Hotel Fiume - >Genova

Hotel Fiume

Genova

Situato a Genova, a 50 metri dalla centrale Via XX Settembre, a 3 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Genova Brignole e a 15 minuti di cammino dal centro storico e dall'Acquario, l'Hotel Fiume offre camere climatizzate con TV LCD e connessione Wi-Fi gratuita. Ubicato a breve distanza dalle fermate degli autobus e dalle stazioni della metropolitana, il Fiume Hotel gode di ottimi collegamenti tramite mezzi pubblici con tutte le zone della città. Con un viaggio in autobus di sole 3 fermate raggiungerete lo stadio Luigi Ferraris. Tutte le sistemazioni dispongono di scrivania e bagno privato con doccia. Al mattino potrete gustare a un costo aggiuntivo una colazione con cornetti, cappuccino e succhi di frutta.

Armonia - >Genova

Armonia

Genova

Nella residenza costruita dai nonni a fine '800, tra la principale arteria del Centro Storico ed il fronte del Porto Antico, davanti allo Yacht Club, tra il Museo del Mare e l'Acquario di Genova, sono state allestite poche Camere d'Albergo dotate di bagno privato, clima, DGTV. Un Bar perfettamente attrezzato e dotato di Sala Interna, il doppio Ingresso (pedonale sul lato centro-storico e carrabile con posto auto temporaneo, sulla via Gramsci) sono disponibili ed aperti 24 ore tutto l'anno.

Grand Hotel Savoia - >Genova

Grand Hotel Savoia

Genova

Miramare Da Camilla - >Genova

Miramare Da Camilla

Genova

La nostra camera offre agli ospiti un soggiorno in un ambiente lussuoso e moderno con una magnifica vista che abbraccia tutta la città, il suo golfo, la Lanterna, il centro storico ed il porto. Il condominio ha un magnifico giardino con palme. La colazione è servita dalle 7,30 alle 9,30, e consta di croissants, focaccia genovese, corn-flaks, burro, marmellata, pane toasts, succo di frutta, cappucino, caffè, the, ecc..... L'ubicazione del palazzo è centralissima, alle spalle della stazione Marittima ed a cinque minuti a piedi dalla Stazione ferroviaria di Genova Principe.Il centro storico (il più grande d'Europa) e tutta l'area del Porto Antica, ristrutturata da Renzo Piano, comprendente, Musei, l'Acquario, l'area espositiva dei Magazzini del Cotone e decine e decine di bar, ristoranti e ristorantini, dove trascorrere una piacevole sosta, sono a 15/20 minuti a piedi, o a pochissimi minuti di Metrò. In oltre il Palazzo è situato a pochi minuti dall'uscita dell'autostrada di Genova Ovest, ed a dieci minuti di macchina dall'aeroporto. La Vista sul Porto che si estende dalla Lanterna alla sagoma della Basilica di Carignaro, rende questo B&B, impareggiabile

Rifugio Delle Sirene - >Genova

Rifugio Delle Sirene

Genova

HOTEL BONERA - >Genova

HOTEL BONERA

Genova

L'Hotel Bonera è a Nervi, sulla Riviera di Levante, a pochi chilometri dal centro di Genova. Ha sede nella prestigiosa Villa Gnecco, costruita nel 1500, restaurata nel 1700, e sede alberghiera dal 1850. La storia e la tradizione di questo complesso sono ancor oggi testimoniate dalle stanze ampie e prestigiose, dall'arredamento in stile, e dai soffitti di diverse camere, ornati da bellissimi affreschi. Posto in un parco privato, l'Hotel Bonera è situato nel centro di Nervi, a pochi metri dal mare e dalla suggestiva passeggiata, proprio dietro al porticciolo e al Parco Serra Gropallo.

Bed & Breakfast Verde sul Mare - >Arenzano

Bed & Breakfast Verde sul Mare

Arenzano (20 Km)

Il Bed & Breakfast Verde sul Mare è situato in una villa nella pineta di Arenzano, immerso in una zona verde di pini, ulivi e macchia mediterranea che si affaccia sul mare. Qui potrete godere la quiete, il canto degli uccelli e i profumi della natura e nello stesso tempo cogliere opportunità di sport, svago e turismo che la zona e i dintorni vi offrono. Giovanna e l’atmosfera gioviale della sua dimora vi accoglieranno con gioia, ospitalità e disponibilità facendovi sentire “come a casa vostra!". A pochi minuti da casa vi attendono, spiagge e chilometri di lungomare per passeggiate a piedi e in bicicletta lontano dal traffico.

Hotel la Vela - Castello Rifugio - >Santa Margherita Ligure

Hotel la Vela - Castello Rifugio

Santa Margherita Ligure (23 Km)

L'Hotel La Vela e' un piccolo castello circondato dal verde, si trova in posizione collinare, a soli dieci minuti di camminata dal centro di S. Margherita Ligure ed a soli 4 km da Portofino. La struttura dispone di 14 camere tutte con bagno privato, linea diretta telefonica, aria condizionata e televisore. Dall'hotel si puo' ammirare una splendida vista panoramica su tutto il Golfo del Tigullio, da Sestri Levante a Portofino, fino a La Spezia.

Palazzo Fieschi - >Savignone

Palazzo Fieschi

Savignone (18 Km)

ALBERGO AUGUSTA - >Camogli

ALBERGO AUGUSTA

Camogli (19 Km)

Villa Rosmarino - >Camogli

Villa Rosmarino

Camogli (19 Km)

Poggio Hotel - >Arenzano

Poggio Hotel

Arenzano (21 Km)

Villa Tiffany - >Torriglia

Villa Tiffany

Torriglia (23 Km)

Antica villa Liberty , ha tutti gli interni riportati al vecchio splendore dei primi del 900. A pochi passi, entrando nel Parco dell'Antola, vi è situato lo splendido lago del Brugneto dove poter passeggiare immersi completamente nella natura

HOTEL METROPOLE  - >Santa Margherita Ligure

HOTEL METROPOLE

Santa Margherita Ligure (23 Km)

Le camere hanno il bagno con vasca e doccia,tv sat, telefono, frigobar, aria condizionata, cassaforte, stiracalzoni, ed asciugacapelli, “Wi-fi” gratuito in tutto l’albergo, bar, ristorante, ascensore, veranda, terrazza solarium nel parco discendente al mare, fitness center (12 macchine), sala massaggi, bagno turco, piscina scoperta con acqua di mare, parcheggio Euro 15,00 o garage Euro 18.00 al giorno, Stabilimento Bagni con snack-bar e ristorante panoramico da Giugno a Settembre (piattaforma e sabbia con sdraio-ombrellone incluso) lettino prendisole Euro 14,00 per persona/giorno, sala meeting

HOTEL VILLA ANITA - >Santa Margherita Ligure

HOTEL VILLA ANITA

Santa Margherita Ligure (23 Km)

L'Hotel Villa Anita è situato a pochi passi dal mare e dal porticciolo Turistico di Santa Margherita Ligure ed ai margini del "Parco Naturale Monte di Portofino", in posizione particolarmente tranquilla è circondato da terrazze soleggiate ed un bel giardino con diverse varietà di fiori, palme ed alberi ad alto fusto.

Grand Hotel Miramare - >Santa Margherita Ligure

Grand Hotel Miramare

Santa Margherita Ligure (23 Km)

HOTEL CONTINENTAL - >Santa Margherita Ligure

HOTEL CONTINENTAL

Santa Margherita Ligure (23 Km)

PARK HOTEL SUISSE - >Santa Margherita Ligure

PARK HOTEL SUISSE

Santa Margherita Ligure (23 Km)

L'albergo Park Hotel Suisse situato nel centro di Santa Margherita Ligure è un hotel quattro stelle. L'albergo è vicino alla spiaggia. Soggiornando presso Park Hotel Suisse si può usufruire anche di ammessi piccoli animali, sala banchetti e telefono in camera.

Hotel Europa - >Santa Margherita Ligure

Hotel Europa

Santa Margherita Ligure (23 Km)

Hotel Jolanda - >Santa Margherita Ligure

Hotel Jolanda

Santa Margherita Ligure (23 Km)

Hotel Tigullio Et De Milan - >Santa Margherita Ligure

Hotel Tigullio Et De Milan

Santa Margherita Ligure (23 Km)

ALBERGO NAZIONALE - >Portofino

ALBERGO NAZIONALE

Portofino (24 Km)

HOTEL ASTORIA - >Rapallo

HOTEL ASTORIA

Rapallo (24 Km)

EXCELSIOR PALACE HOTEL - >Rapallo

EXCELSIOR PALACE HOTEL

Rapallo (24 Km)

ALBERGO TIGULLIO ROYAL - >Rapallo

ALBERGO TIGULLIO ROYAL

Rapallo (24 Km)

Il BEST WESTERN Tigullio Royal Hotel è un albergo 4 stelle raffinato ed elegante, situato sul centrale lungomare di Rapallo, nel cuore della splendida Riviera Ligure: lasciatevi conquistare dalla vista offerta dalle nostre camere, dalla cortesia e professionalità del nostro personale e dalla nostra ricca prima colazione al mattino che renderanno il vostro soggiorno indimenticabile. A pochi metri dalla spiaggia e dai battelli per Santa Margherita e Portofino, San Fruttuoso, Portovenere e le Cinque Terre, rappresenta la soluzione ideale per soggiorni di piacere e d'affari.

HOTEL MIRAMARE - >Rapallo

HOTEL MIRAMARE

Rapallo (24 Km)

L'Hotel Miramare nel centro di Rapallo è un albergo tre stelle. L'albergo è in riva la mare ed è inolte vicino alla spiaggia. Soggiornare presso l'albergo costa da 55,00 a 85,00 euro a notte in base alla stagione. Soggiornando presso Hotel Miramare si può usufruire anche di carte di credito, cassaforte e servizio babysitter.

HOTEL EUROPA - >Rapallo

HOTEL EUROPA

Rapallo (24 Km)

Hotel Stella - >Rapallo

Hotel Stella

Rapallo (24 Km)

Hotel Mignon Posta - >Rapallo

Hotel Mignon Posta

Rapallo (24 Km)

ALBERGO STELLA - >Rapallo

ALBERGO STELLA

Rapallo (24 Km)

L'Hotel Stella è una casa di inizio XX secolo, costruita e decorata in stile Genovese. In posizione centrale, vicino al porto turistico ed al lungomare. Terrazza panoramica. Sala meeting per 20 persone. Garage privato.

Rusca - >Montebruno

Rusca

Montebruno (28 Km)

Immerso nel verde dell'Alta Val Trebbia nel cuore del centro storico di Montebruno il Bed & Breakfast Rusca è il posto ideale per chi vuole rilassarsi lontano dal caos e dall'inquinamento delle città. La nostra struttura offre tre ampie e luminose camere matrimoniali dotate di tv, colazione servita sia all'interno che in veranda e uso cucina libero con possibilità di usare il forno a legna, un posto auto coperto e collegamento free Wi-fi. Se avete animali nessun problema li accettiamo volentieri, previa comunicazione, senza nessun supplemento. Prezzi: €40 matrimoniale €25 singola E' gradita la prenotazione. Siamo aperti tutto l'anno, tutti i giorni a qualunque ora ma dal 15 novembre al 15 febbraio dell'anno successivo è necessario prenotarsi.

U CANTIN - >San Colombano Certenoli

U CANTIN

San Colombano Certenoli (28 Km)

Arte e cultura

Castello di Nervi - >Genova

Castello di Nervi

Genova

Il Castello di Nervi venne costruito nel XVI secolo ed è stato usato come costruzione difensiva contro i grandi pericoli per la popolazione. L’edificio è stato restaurato e oggi ospita mostre e giornate culturali. Il castello di Nervi è anche sede dell’Associazione Combattenti e Reduci e dell’ANPI.

Forte San Giuliano  - >Genova

Forte San Giuliano

Genova

Forte San Giuliano venne innalzato tra il 1819 e il 1836, sulla costa di Genova che andava tra il promontorio di San Giuliano e Punta Vagno. Come si evince il forte prende il nome dal l’omonimo promontorio. Il forte venne costruito con lo scopo di proteggere la costa a levante di Genova dagli sbarchi dei nemici. La struttura era composta da due caserme e circondata da un fossato. Parte del corpo strutturale, era anche il ponte levatoio che tuttora è presente con i relativi meccanismi di azionamento.

Forte San Martino - >Genova

Forte San Martino

Genova

Il forte San Martino si trova sulla collina di Papigliano. E’ stato progettato dal governo sabaudo nel 1820 ed è considerato il più moderno costruito nei primi decenni dell'Ottocento. Al giorno d'oggi il forte è circondato da un canale, nascosto dalla vegetazione.

Forte Santa Tecla - >Genova

Forte Santa Tecla

Genova

Il Forte di Santa Tecla fu costruito dall’ingegnere Jacques De Sicre verso il 1747, sulle basi dove sorgeva la chiesa di Santa Tecla, da cui prende il nome. Il forte faceva parte dell’opera di fortificazione della città di Genova, e la sua struttura è imponente e maestosa. Si presenta, con un cortile, dove si erge la caserma suddivisa in tre piani. Nei piani più alti si trovano gli alloggi e un passaggio che porta ai bastioni meridionali utilizzati come magazzini.

Forte Richelieu - >Genova

Forte Richelieu

Genova

Il Forte Richelieu venne innalzato verso la seconda metà del XVIII secolo dall'ingegnere spagnolo Jacque de Sicre. Il 16 Novembre del 1747 il forte prese il nome del maresciallo Richelieu e iniziarono i lavori per la costruzione del complesso, che da subito fu un punto strategico per la difesa di Genova. Nel XIX secolo, durante il dominio francese, la struttura del forte venne ampliata. La struttura presenta un ponte levatoio all’ingresso e un cortile centrale, dove si affaccia la caserma di due piani.

Forte Tenaglia - >Genova

Forte Tenaglia

Genova

Forte Tenaglia fu costruito tra il 1815 ed il 1836. Questa struttura venne utilizzata dai soldati tedeschi nella Seconda Guerra Mondiale. Tenne questo nome per la sua particolarità architettonica che viene detta anche "Opera a Corno". Il forte è stato abbandonato subito dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Forte Ratti - >Genova

Forte Ratti

Genova

Il Forte Ratti o Monteratti è una costruzione militare, risalente alla prima metà del XVIII secolo. La struttura venne edificata per proteggere il territorio dai nemici che potevano attraversare i piccoli borghi di San Martino, Albaro e Sturla e dirigersi verso la città di Genova. La struttura ha una pianta lineare e il bastione principale era diviso in due ali adibiti alle cucine e ai servizi.

Forte Begato - >Genova

Forte Begato

Genova

Il Forte Begato venne costruito tra il 1818 e il 1836. Questa struttura prende il nome dal paese limitrofo sul quale sorge. Durante le due guerre venne utilizzato come sede per prigionieri e al finire della guerra come deposito da parte dell’esercito. Oggi, purtroppo questo forte è abbandonato, nonostante i vari tentativi molto costosi di restauro. Inoltre, non è accessibile al pubblico, si può ammirare solo da lontano.

Forte Sperone - >Genova

Forte Sperone

Genova

Il Forte Sperone fa parte dei forti più importanti di Genova e dalla sommità del monte Peralto domina tutta la città. Le origini risalgono al 1530 quando il senato di Genova finanziò la costruzione di una Bastia, ma il forte deve la sua struttura attuale alle modifiche attuate durante il XVIII e il XIX secolo. Nel corso dei secoli ebbe diverse funzioni ed attualmente ospita eventi teatrali.

Forte Puin - >Genova

Forte Puin

Genova

Forte Puin si trova nella città di Genova e risale ai primi anni dell’Ottocento, venne edificato tra il 1815 e il 1830, con lo scopo principale di difendere la parte nord della città. La sua edificazione anticipa gli altri forti limitrofi della zona. Grazie ad un restauro che risale agli anni ’60, oggi è in ottimo stato di conservazione ed è visitabile al pubblico. Il Forte è proprietà del Demanio del Comune di Genova.

Forte Fratello Minore - >Genova

Forte Fratello Minore

Genova

Il Forte Fratello Minore è una costruzione fortificata che si trova in provincia di Genova, risalente alla metà dell’Ottocento. L`edificio è costituito da una torre quadrata che fa parte di un recinto bastionato, per mezzo di un ponte levatoio, che non esiste più. Il forte viene anche ricordato perché durante la Prima Guerra Mondiale venne ferito il famoso poeta, Ugo Foscolo. Sfortunatamente oggi è in uno stato di abbandono.

Forte Belvedere ruderi - >Genova

Forte Belvedere ruderi

Genova

I lavori per la costruzione del Forte Belvedere iniziarono intorno al 1817 e terminarono nel 1889. Venne eretto per scopi difensivi, infatti era un’opera fortificata. Nel corso degli anni ebbe diverse funzioni, e nel periodo fascista venne utilizzato come sede per i dissidenti. Oggi, sfortunatamente è in stato di abbandono.

Castello Miramare - >Genova

Castello Miramare

Genova

Il Castello di Miramare venne costruito tra il 1856 e il 1860 per l' arciduca Massimiliano d'Austria. La posizione dove si trova il castello offre un bellissimo panorama. Nel palazzo si trova un giardino pieno di piante rare, sculture e laghetti che si trovano verso il mare. Il castello è formato da 20 stanze. La più particolare è una stanza arredata come una cabina di nave. Dal 1955 il castello è diventato museo statale ed aperto al pubblico.

Palazzo Doria Pamphilj - >Genova

Palazzo Doria Pamphilj

Genova

Palazzo Doria Pamphilj fu edificato tra il 1529 ed il 1533 da Andrea Doria. Dopo la morte di Andrea l`edificio venne eretto da Giovanni Andrea I. La struttura fu ristrutturata con un' architettura speciale dall’architetto Giovanni Ponzello. Il palazzo è stato decorato da grandi artisti italiani ed attualmente è proprietà della famiglia Pamphilj.

La Commenda di San Giovanni di Prè - >Genova

La Commenda di San Giovanni di Prè

Genova

La Commenda di San Giovanni di Prè è situata nel quartiere genovese di Prè e rappresenta un edificio di culto cattolico della città Ligure. La struttura comprende due chiese in stile romanico ed un edificio a tre piani detto la Commenda, che si identifica con il convento e l’ospitale. Infatti, all’epoca della Terza Crociata, frate Guglielmo, membro dei Cavalieri Gerosolimitani, edificò il complesso per utilizzarlo come ricovero per i pellegrini.

Padiglione del Mare e della Navigazione - >Genova

Padiglione del Mare e della Navigazione

Genova

Il Padiglione del Mare e della Navigazione di Genova rappresenta uno dei più innovativi musei genovesi ed è situato al terzo piano dei Magazzini del Cotone, vicino all’Acquario. Lo scopo del Museo è quello di raccontare la storia marinaresca di Genova e della Liguria in generale, partendo dal Cinquecento fino ad arrivare ai primi del Novecento. Troviamo infatti rappresentazioni delle imbarcazioni d’epoca e sale dedicate ad Andrea Doria e Cristoforo Colombo. Inoltre, sono esposti anche plastici di grandezza reale che riprendono le lavorazioni differenti nella cantieristica navale.

Palazzo Reale - >Genova

Palazzo Reale

Genova

Il Palazzo Reale di Genova fu realizzato per volere della famiglia Balbi ed è situato nell' omonima via. Al suo interno vengono conservati mobili originali della metà del XVII secolo fino all'inizio del XX secolo, diverse opere e dipinti dei gradi artisti. L`edificio è parte del Patrimonio dell` UNESCO.

Palazzo Balbi Senarega - >Genova

Palazzo Balbi Senarega

Genova

Il Palazzo Balbi-Senarega è situato nel centro storico di Genova ed è stato fondato da due fratelli Giacomo e Pantaleo Balvo. L'edificio contiene due appartamenti posti uno sopra l`altro in modo da sfruttare più efficacemente lo spazio. L'arte barocca si distingue soprattutto dalle decorazioni del secondo Piano Nobile e dal giardino del palazzo caratterizzato dall'ampia spazialità barocca e dai luminosi colonnati. L'edificio è oggi sede dei dipartimenti dell'Università degli Studi di Genova.

Palazzo San Giorgio - >Genova

Palazzo San Giorgio

Genova

Il Palazzo delle Compere di San Giorgio - è uno degli edifici storici più importanti e conosciuti di Genova, inserito nella lista dei monumenti nazionali italiani. Nel 1800 fu restaurato da Alfredo D’Andrade. Dal 1903 nel palazzo si trova la sede dell’autorità portuale di Genova.

Loggia dei Mercanti - >Genova

Loggia dei Mercanti

Genova

La Loggia dei Mercanti fu costruita tra il 1589 e il 1595, dall’architetto Andrea Ceresola, ma le origini dell’edificio risalgono al Medioevo, quando i Padri del Comune genovese desideravano un edificio per sistemare la Piazza Banchi nella quale si effettuavano le contrattazioni di merce e valute. La struttura ha una pianta rettangolare con colonne doriche che sostengono la volta. Al suo interno, troviamo anche un affresco realizzato da Pietro Sorri del XVI secolo, che raffigura la Madonna in trono col Bambino.

Palazzo Imperiale - >Genova

Palazzo Imperiale

Genova

Il Palazzo Imperiale è situato nella zona del Mercato nel centro storico di Genova. Al suo interno si possono ancora trovare affreschi dei più grandi artisti come Bernardo Castello e Luca Cambiaso. Il palazzo è stato inserito dall'UNESCO nella lista dei Patrimoni dell'Umanità. Oggi nel palazzo ha sede il Centro della Cultura Artigiana Ligure.

Palazzo Negrone - >Genova

Palazzo Negrone

Genova

Palazzo Negrone viene situato in piazza delle Fontane Marose. Fu realizzato da Antonio Barabino alla fine del XVIII secolo, per il marchese Negrone. Il 13 luglio del 2006 è diventato Patrimonio dell'UNESCO.

Palazzo Gambaro - >Genova

Palazzo Gambaro

Genova

Palazzo Gambaro venne costruito tra il 1558 ed il 1564 da Bernardo Spazio per Pantaleo Spinola. La facciata del palazzo è molto semplice. All`interno dell’edificio si trovano opere dei grandi artisti del Seicento come quelle dei fratelli Giovanni e Giovanni Battista Carlone. Il palazzo si può visitare sotto prenotazione telefonica. Da tempo è dichiarato dall'UNESCO patrimonio mondiale dell'umanità.

Palazzo Pallavicini - >Genova

Palazzo Pallavicini

Genova

Palazzo Pallavicini è situato in via Garibaldi a Genova. Venne costruito nel 1558, in stile elegante, per il conte Agostino Pallavicini. Alla metà del Settecento la struttura passò alla famiglia Cambiaso. Ad oggi il palazzo è proprietà di un istituto di credito bancario e dal 13 luglio 2006 fa parte del Patrimonio UNESCO.

Palazzo Doria - >Genova

Palazzo Doria

Genova

Il palazzo Doria-Tursi venne costruito nel 1565 da Domenico e Giovanni Ponzello per Niccolò Grimaldi. Nel 1597 il palazzo diventò proprietà di Giovanni Andrea Doria. Dal 1848 l’edificio è sede del municipio genovese. Da 13 luglio 2006 il palazzo fa parte del Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO.

Palazzo Parodi - >Genova

Palazzo Parodi

Genova

Palazzo Parodi è situato in via Garibaldi a Genova e dal 1845 il palazzo appartiene alla famiglia Parodi. La decorazione della struttura è del Cinquecento. All'interno delle sale possiamo ammirare le opere di Taddeo Carlone: i busti di Franco Lercari e della moglie Antonia De Marini. Dal 13 luglio 2006 l`edificio è parte del Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO.

Palazzo Cambiaso - >Genova

Palazzo Cambiaso

Genova

Il palazzo Cambiaso venne edificato nel 1558, da Bernardino Cantone. Fu costruito per volere di Agostino Pallavicini. Dalla metà del Settecento passò alla famiglia Cambiaso. Il 13 luglio del 2006, diventa parte del Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. L’edificio attualmente è proprietà di un istituto di credito bancario.

Palazzo Podestà - >Genova

Palazzo Podestà

Genova

Il Palazzo Podestà noto anche come il Palazzo Lomellini è situato nel centro storico di Genova. Fu costruito tra il 1559 e il 1565 da Giovanni Battista Castello, che apparteneva ad una delle più potenti famiglie della città. Il prospetto dell'edificio è decorato a stucco, il portale è in marmo con colonne doriche e la scritta "SAPIENTIA AEDIFICABITUR DOMUS" (la casa sarà costruita con saggezza). Al suo interno, sono conservati gli affreschi di B. Parodi, Lorenzo De Ferrari e di Giacomo Boni.

Palazzo Cattaneo Adorno - >Genova

Palazzo Cattaneo Adorno

Genova

Il palazzo Cattaneo - Adorno prende il nome degli ultimi proprietari. In seguito ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, ha subito diversi restauri. Da molti storici d’arte è considerato uno dei palazzi più belli e speciali di Genova. Dal 13 luglio 2006, è parte del Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO.

Palazzo Spinola - >Genova

Palazzo Spinola

Genova

Il Palazzo Spinola venne costruito nel 1593 per Francesco Grimaldi. Alla ristrutturazione venne dipinto secondo lo stile rococò. Nel 1958 viene donato allo Stato italiano dai marchesi Spinola. Attualmente nell' edificio si situa la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola. Dal 13 luglio 2006 il palazzo fa parte nel Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO.

Cimitero Monumentale di Staglieno - >Genova

Cimitero Monumentale di Staglieno

Genova

Il Cimitero Monumentale di Staglieno venne ideato dall’architetto Carlo Barabino, ma la struttura venne eseguita dopo la sua morte dal suo allievo Giovanni Battista Resasco. I lavori iniziarono nel 1844 nell’area di Villa Vaccarezza a Staglieno, non molto lontano dal centro abitato genovese. Resasco aveva come obiettivo di mantenere la struttura rettangolare ideata da Barabino e suscitò l’ammirazione dei contemporanei per la scenografia e l’architettura del Pantheon. Tra le tombe annoveriamo quella di Campodonico e del senatore Tito Orsini.

Palazzo Doria-Tursi - >Genova

Palazzo Doria-Tursi

Genova

Il palazzo più sontuoso di Via Garibaldi fa parte del complesso museale “Musei di Strada Nuova”. Il reperto più conosciuto sarà il “Cannone”, il violino di Paganini, ma altrettanto interessanti sono le sale degli arazzi, dei pesi e della numismatica.

Castello D'Albertis - Museo delle Culture del Mondo - >Genova

Castello D'Albertis - Museo delle Culture del Mondo

Genova

L'affascinante castello di Capitano D’Albertis è la testimonianza viva dei suoi viaggi nel mondo, durante le quali egli ha accumulato un patrimonio archeologico ed etnografico, fatto di oggetti esotici, rituali, fuori dal comune per noi occidentali.

Museo di Palazzo Reale - >Genova

Museo di Palazzo Reale

Genova

Il fantastico Palazzo Reale ha conservato intatti i suoi interni di rappresentanza assieme alle loro decorazioni fisse e mobili. Nelle sue sale sono esposte più di 100 tele, da artisti come p. es. Bassano, Tintoretto, Luca Giordano, Anton Van Dyck.

Galleria Nazionale Palazzo Spinola - >Genova

Galleria Nazionale Palazzo Spinola

Genova

Il Palazzo Spinola è custode del patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico della Liguria. Il museo nasce con la quadreria, gli arredi, le ceramiche, gli argenti, i libri e le incisioni che i marchesi Spinola donarono nel 1958 allo Stato.

Museoteatro della Commenda San Giovanni di Pré - >Genova

Museoteatro della Commenda San Giovanni di Pré

Genova

L’antico Ospitale della Commenda, che risale al 1180, è oggi una struttura speciale che ci porta in un viaggio nel tempo. I documenti storici diventano spettacolo, i personaggi tornano in vita, grazie a tecnologie sofisticate ed al Teatro del Suono.

Galleria Palazzo del Principe - >Genova

Galleria Palazzo del Principe

Genova

La villa dell'ammiraglio Doria è il più importante simbolo della città. Nella sua galleria, oltre agli arredi, arazzi e ritratti, si ammira un esteso ciclo di affreschi e stucchi di argomento mitologico, eseguiti da Perin del Vaga per Andrea Doria.

Palazzo Bianco - >Genova

Palazzo Bianco

Genova

Fa parte del complesso di Strada Nuova, dichiarato Patrimonio dell'Umanità, dove si ammirano i capolavori della pittura europea dal '500 al '700. Oltre agli artisti genovesi ed italiani vi sono rappresentati quelli fiamminghi, olandesi e francesi.

Palazzo Rosso - >Genova

Palazzo Rosso

Genova

Il Palazzo Rosso fu edificato dall’architetto Pietro Antonio Corradi ed è il terzo palazzo del complesso di Strada Nuova. E' decorato da affreschi dei maggiori pittori del '600 liguri e da preziosi arredi. Il palazzo ospita al suo interno anche una galleria con collezioni d'arte e arredi storici della famiglia Brignole nonchè le opere di Dürer, Veronese, Guercino, Strozzi, Grechetto, Van Dyck.

Teatro Stabile di Genova - >Genova

Teatro Stabile di Genova

Genova

Il più importante complesso teatrale di Genova è stato fondato nel 1951 e la sua attività di cultura elaborata è tra le più significative anche a livello nazionale. La sua sede è il Teatro della Corte che può accogliere più di mille spettatori.

Politeama Genovese - >Genova

Politeama Genovese

Genova

Questo teatro privato offre a tutti i tipi di interesse una vasta gamma di spettacoli e generi teatrali, come quello comico, prosa, commedia, musical internazionale, family show, danza, balletto classico, ma anche teatro civile e prosa contemporanea.

Teatro della Tosse - >Genova

Teatro della Tosse

Genova

Questo teatro si trova al posto dell'ex teatro Sant'Agostino, che era il primo teatro pubblico e dove debuttò Niccolo Paganini nel 1795. I suoi spettacoli ed attività si muovono tra i confini del mondo della letteratura, della pittura e dell’arte.

Teatro Carlo Felice - >Genova

Teatro Carlo Felice

Genova

L'uno dei principali teatri di Genova e tra i più importanti d'Italia fu fondato nell'800. Si trova in pieno centro, presso a Piazza De Ferrari. Oltre al Recital e altri eventi si tengono la stagione d'opera lirica, di balletto e quella sinfonica.

Palazzo Ducale - >Genova

Palazzo Ducale

Genova

Il Palazzo Ducale di Genova è uno dei principali edifici storici e musei del capoluogo ligure. Questo ospita di frequente importanti mostre d'arte, dibattiti e convegni. Al suo interno si verificano spesso diversi eventi. Nel 2001 vi si sono riuniti qui i capi di stato e di governo in occasione del G8.

Accademia Linguistica - >Genova

Accademia Linguistica

Genova

L'Accademia Linguistica venne costruita nel 1751. Nel 1942, il palazzo ha subito enormi danni dai bombardamenti aerei. Dal 1831 al 1997 divenne sede della Biblioteca Civica Berio e dell'Accademia Linguistica. In accademia possiamo trovare: opere e pitture di lingua dal XIV al XIX secolo, collezioni di stampe e disegni, una gipsoteca e una biblioteca di uso interno. Sono molti i nomi noti che hanno frequentato questa accademia.

Casa di Colombo - >Genova

Casa di Colombo

Genova

La casa di Cristoforo Colombo venne costruita nel XVIII secolo. E` composta da tre piani con tre stanze ognuno e fu ristrutturata nel 1684 anche a causa dei bombardamenti. La casa-museo venne affidata all'Associazione Culturale Genovese "Porta Soprana" ed è disponibile al pubblico.

Villa Croce - >Genova

Villa Croce

Genova

Il palazzo è stato donato al Comune di Genova dalla famiglia Croce per essere trasformato in museo. In questa struttura si trovano più di 3.000 opere d'arte astratta italiana e straniera, di alcuni tra i più importanti artisti di questo campo artistico. Il museo è costituito da tre piani. Al piano terra si trova la libreria, una sala conferenza ed una biblioteca. Invece al primo piano vengono conservate le mostre d'arte contemporanea. Oggi è tra i musei più visitati della zona.

Villa Imperiale di Terralba - >Genova

Villa Imperiale di Terralba

Genova

La Villa Imperiale venne costruita tra la fine del '400 e l'inizio del '500 per Lorenzo Cattaneo. E’ stata anche ristrutturata verso il 1560. L’edificio rappresenta una villa tipica genovese prealessiana. Molto interessante è anche il parco circostante che oggi è parte dei giardini pubblici. Per tanto tempo, faceva parte della villa, una delle più importanti biblioteche genovesi. Attualmente la villa e chiusa per restauri.

Villa Cambiaso Giustiniani - >Genova

Villa Cambiaso Giustiniani

Genova

La villa venne disegnata da Galeazzo Alessi e costruita da Luca Giustiniani nel 1548. L’edificio è stato costruito secondo l’architettura rinascimentale. La decorazione all`interno della villa è in stile classico. Nel 1921 la villa è stata presa dal Comune di Genova. Inoltre è stata residenza nobiliare genovese ed oggi è sede della Facoltà di Ingegneria.

Galleria d’arte moderna - >Genova

Galleria d’arte moderna

Genova

Questa bellissima galleria d’arte moderna, inaugurata nel 1928, ospita un’importante e notevole collezione, The Wolfson Collection, assolutamente da visitare. Vi sono bellissime opere d’arte e sculture da vedere e scoprire. Venite!

Lanterna di Genova - >Genova

Lanterna di Genova

Genova

La prima lanterna genovese, magnifico simbolo della città di Genova, risale all’anno di 1128, e si trova sulla collina di San Begnino. Alta 77 metri serviva per segnalare alle navi l'ingresso nel porto e per monitorare il movimento al suo interno. Si crede che nel 1449 fosse stata custodita da Antonio Colombo, zio di Cristoforo Colombo.

Museo dell’emigrante - >Genova

Museo dell’emigrante

Genova

Il Museo dell’emigrante racconta attraverso la sua collezione la storia di tante persone e famiglie, che nel XIX secolo, partivano dall’Italia in cerca di fortuna in America. Vi sono arredi originali, ben conservati, che testimoniano l’evento.

Museo Garibaldino - >Genova

Museo Garibaldino

Genova

Chi non conosce Giuseppe Garibaldi?! Quest’interessante Museo è bella una testimonianza della vita e delle battaglie vinte e perse da questo stupendo uomo, noto come l’eroe dei due mondi. Merita assolutamente una visita.

Ponte Monumentale - >Genova

Ponte Monumentale

Genova

L’imponente Ponte Monumentale di Genova, perfettamente integrato alla modernità circondante, è stato costruito all’inizio del XX secolo, ed è uno dei più famosi simboli cittadini. Merita una visita e una foto ricordo!

Chiesa di Santa Maria di Castello  - >Genova

Chiesa di Santa Maria di Castello

Genova

Santuario di Santa Caterina - >Genova

Santuario di Santa Caterina

Genova

Palazzo Spinola di Pellicceria - >Genova

Palazzo Spinola di Pellicceria

Genova

Casa Paganini - >Genova

Casa Paganini

Genova

Museo di Architettura e Scultura Ligure di Sant'Agostino - >Genova

Museo di Architettura e Scultura Ligure di Sant'Agostino

Genova

Il museo di Sant'Agostino è situato presso i locali del chiostro di un convento agostiniano del 200 a Genova. L'esposizione è composta da sculture in pietra, legno, marmo e metallo. Inoltre si possono trovare delle ceramiche, elementi di scultura architettonica, diverse opere di arte pittorica costituite da affreschi etc. Le sculture rappresentano un lungo periodo che va da II sec fino al VII sec. Le raccolte sono composte da opere donate, acquistate, trasferite o ereditate dai privati e dagli istituti religiosi cittadini.

Galleria di Palazzo Reale - >Genova

Galleria di Palazzo Reale

Genova

La Galleria di Palazzo Reale è situata all`interno del Palazzo Reale di Genova, costruito tra il 1618 e il 1620 dalla potente famiglia Balbi. All'interno si possono osservare oltre 200 dipinti esposti nei due piani nobili, una collezione di sculture antiche e moderne, come per esempio quelle di Filippo Barodi, uno degli scultori più noti del barocco genovese. Inoltre possiamo trovare anche una collezione di mobili genovesi, piemontesi e francesi che risalgono alla metà del XVII secolo fino all'inizio del XX secolo.

Museo del Jazz G. Dagnino - >Genova

Museo del Jazz G. Dagnino

Genova

Il Museo del Jazz “G.Dagnino” è un centro di ricerca discografica. Ha un ricchissima collezione la quale comprende dodici mila pezzi. Il museo è stato fondato nel 2000. Oltre alla ricerca, svolge guida all’ascolto, varie conferenze, consultazione di testi, seminari ecc. Il centro è attivo su diversi fronti.

Galata museo del mare - >Genova

Galata museo del mare

Genova

Il museo marittimo più grande del Mediterraneo unisce in sé l'approccio scientifico e quello innovativo. Le sue ricostruzioni affascinanti danno un quadro dettagliatissimo sulla vita a bordo, sull'evoluzione della navigazione genovese e della città.

Museo di Santa Maria di Castello - >Genova

Museo di Santa Maria di Castello

Genova

La costruzione del museo nasce dell’idea di raggruppare tutte le opere, senza una collocazione a seguito della trasformazioni della chiesa e del convento. Le prime tracce risalgono al 1959. Il museo si estende su una superficie di 400 mq ed viene diviso in 12 sale. Le opere esposte appartengono sia al Castello di Santa Maria che di altri monasteri e conventi. Si possono ammirare reperti antichi, icone russe del XIX e XX secolo, oggetti d’uso ed arredi, nonché marmi quattrocenteschi.

Museo d'Arte Contemporanea di Villa Croce - >Genova

Museo d'Arte Contemporanea di Villa Croce

Genova

Il museo di Villa Croce è situato nel quartiere di Carignano, all'interno di un parco aperto al pubblico ed è stato donato al Comune dalla famiglia Croce, con lo scopo di essere trasformato in museo. L'edificio è stato costruito seguendo il modello della struttura architettonica neoclassica e ospita più di 3000 opere di pittura, scultura, fotografia e iconografia dell'arte contemporanea e astratta italiana e straniera del '900.

Museo d'Arte Orientale E. Chiossone - >Genova

Museo d'Arte Orientale "E. Chiossone"

Genova

Il Museo d'Arte Orientale "Edoardo Chiossone" dal 1971 viene situato in Villa Di Negro. Il museo ospita una vasta collezione di opere giapponesi e cinesi di varie epoche (quasi 20000 pezzi), collezionate da Edoardo Chiossone. Nel museo si possono osservare pitture, ceramiche, strumenti musicali, smalti, armature, maschere teatrali ecc. Da notare anche un'ampia collezione di sculture giapponesi, cinesi e siamesi.

Museo Navale - >Genova

Museo Navale

Genova

Il Museo Navale di Pegli è situato all'interno della villa Doria Centurione di Pegli, a Genova. Il tema dell'esposizione del museo è sicuramente il rapporto con il mare. Questo si rispecchia attraverso le carte geografiche, dipinti, disegni, modelli navali, strumenti di costruzione e di navigazione i quali testimoniano le forme particolari di commercio, navigazione, di pesca e di costruzione navale Genovesi del Xll e XVI secolo.

Civico Museo Biblioteca dell'Attore del Teatro - >Genova

Civico Museo Biblioteca dell'Attore del Teatro

Genova

Il Museo Biblioteca dell'Attore, venne fondato nel 1966, come parte del Teatro Stabile di Genova ed istituito nel 1971. L` obiettivo era lo studio storico e critico del teatro e delle condizione dell`attore dal XVIII secolo in poi. La biblioteca conserva 38.200 volumi, di cui una parte sono di argomento teatrale e una parte sul cinema italiano e straniero. Per ogni testo teatrale delle varie opere della biblioteca esiste anche una schedatura per autore, per argomento e per titolo. L`archivio è aperto al pubblico.

Museo dell'Accademia Ligustica di Belle Arti - >Genova

Museo dell'Accademia Ligustica di Belle Arti

Genova

Il Museo dell'Accademia Ligustica di Belle Arti fu inaugurato nel 1980 dall’iniziativa di Gianfranco Bruno. La raccolta più consistente è quella che riguarda i materiali reperiti dal XIX secolo fino alla metà del XX secolo, su richiesta del marchese Marcello Durazzo. Al suo interno vi sono delle sale espositive, diversi quadri di celebri artisti come Domenico Piola ed Ansaldo e non mancano anche produzioni artistiche come quelle di Rayper e di Luxoro.

Villa del Principe - >Genova

Villa del Principe

Genova

La Villa del Principe è situata nel centro della città ed è un’antica palazzina a tre piani. Precedentemente era la residenza privata del principe ammiraglio Andrea Doria, oggi è uno dei principali edifici storici cittadini. Le sale sono arredate con mobili del periodo del Seicento e Settecento, invece la galleria espone un ciclo di arazzi del Cinquecento. Osservando l`interno del palazzo, si nota l'influenza dell'arte spagnola,dovuta ai rapporti economici e politici con la Spagna.

Cattedrale di San Lorenzo - >Genova

Cattedrale di San Lorenzo

Genova

La Cattedrale di San Lorenzo nel centro della città medievale fu eretta a partire dal IX secolo. Consacrata nel 1118 da papa Gelasio II presenta un'imponente facciata gotica in stile genovese. L'interno conserva notevoli opere pittoriche e scultoree.

Via Garibaldi - >Genova

Via Garibaldi

Genova

La Via Garibaldi è stata inserita tra i beni del Patrimonio dell'Unesco. Progettata da Bernardino Cantone, è sede del percorso museale che collega le tre storiche dimore comunali dedicate all'arte antica. Si tratta dei celebri Palazzo rosso, Palazzo Bianco e Palazzo Doria Tursi. Originariamente strada Maggiore oggi viene chiamata "strada Nuova".

Galleria Guidi & Schoen - >Genova

Galleria Guidi & Schoen

Genova

Arteflex  - >Genova

Arteflex

Genova

Abbazia di San Fruttuoso - >Camogli

Abbazia di San Fruttuoso

Camogli (22 Km)

Questa abbazia fue edificata in riva al mare, nel cuore di una baia raggiungibile solamente a piedi o via mare, che fu costruita tra il X e l'IX secolo e che oggi conserva gran parte delle originarie strutture.

Museo Marinaro Gio Bon Ferrari - >Camogli

Museo Marinaro Gio Bon Ferrari

Camogli (19 Km)

È qui dove si racconta la storia di Camogli e della sua gente. Custodisce trecento anni di storia della Marina Velica Camogliese, dei suoi Armatori, dei suoi Capitani e dei suoi Marinai.

Chiesa di San Nicolò di Capodimonte - >Camogli

Chiesa di San Nicolò di Capodimonte

Camogli (20 Km)

Eretta in epoca romanica in ardesia, una pietra locale dalla tipica colorazione nera, e conserva al suo interno tracce di affreschi medievali. La Chiesa, raggiungibile solo a piedi, è posta a 27 metri sopra il livello del mare. Fu abitazione dei pescatori fino al 1870 anno in cui venne restaurata e venne ripristinato il culto.

Castello Dragone - >Camogli

Castello Dragone

Camogli (18 Km)

Il Castello della Dragonara o Castel Dragone è un edificio difensivo di Camogli. Secondo alcune fonti storiche l'edificazione è databile intorno alla prima metà del XIII secolo. Il Castello originario, forse di minore dimensione rispetto all'attuale versione, fu usato quasi subito come ottimo centro avvistamento e di difesa sia del borgo che del tratto di mare antistante la scogliera sulla quale il maniero fu eretto.

Torre Doria - >Camogli

Torre Doria

Camogli (22 Km)

La Torre Doria venne costruita nel 1562 in onore di Andrea Doria come segno di riconoscenza per aver protetto il borgo dai pirati. Nella facciata principale è esposto lo stemma della famiglia Doria. Nel XII secolo la Torre fu restaurata da Oreste Spinola.

Castello di Montoggio - rovine - >Montoggio

Castello di Montoggio - rovine

Montoggio (177 Km)

SI tratta di un castello appartenuto prima alla famiglia dei Malaspina e successivamente a quella dei Fieschi. Il castello venne abbattuto nel 1547, attualmente si possono vedere una distesa di rovine. Una ricostruzione fedele di come appariva l'edificio la troviamo su wikipedia.

Parrocchia di San Giovanni Decollato - >Montoggio

Parrocchia di San Giovanni Decollato

Montoggio (15 Km)

Chiesa secentesca, riedificata, nelle forme attuali, nel XVII secolo, ospita al suo interno un’importante pinacoteca. Vi trovano sede opere di autori del seicento genovese quali Bartolomeo Guidobono, Domenico Fiasella, Giovanni Andrea de Ferrari, Aurelio Lomi, Orazio De Ferrari, Anton Maria Piola, Giovanni Andrea Carlone.

Santuario di Nostra Signora delle Tre Fontane - >Montoggio

Santuario di Nostra Signora delle Tre Fontane

Montoggio (13 Km)

L’edifico di culto è diviso in in due corpi il primo comprende un atrio e una cantonia, zona della chiesa in cui prendono posto i cantori, nella quale è presente un organo funzionante del 1894. Il secondo corpo è formato da tre parti, navate. All’interno si trovano circa cinquanta dipinti d’arte popolare, presumibilmente del XIX secolo, sull’altare, posto nella navata centrale, troviamo una statua lignea raffigurante la Madonna.

Centro storico - >Camogli

Centro storico

Camogli (20 Km)

La città di Camogli viene citata per la prima volta in un documento nel terzo secolo avanti Cristo. La via Aurelia favorì lo sviluppo economico in un habitat naturale non del tutto ospitale. Qui si possono ammirare numerose attrazioni, monumenti e luoghi d'interesse.

Monastero di San Prospero - >Camogli

Monastero di San Prospero

Camogli (17 Km)

Il Monastero benedettino di San Prospero fu fondato nel 1883 dal'Abate Don Giovanni Schiaffino. Attualmente il Monastero e abitato da Padri. Oltre ad alcuni dipinti di fine ottocento, nel Monastero è conservata un'importante biblioteca.

Santuario di Nostra Signora del Boschetto - >Camogli

Santuario di Nostra Signora del Boschetto

Camogli (18 Km)

Il santuario di Nostra Signora del Boschetto è un edificio religioso sito nel Golfo Paradiso a Camogli. Luogo di culto per i credenti della zona, è stato edificato nel luogo dove secondo la tradizione popolare apparve la Madonna alla pastorella Angela. Fu quindi edificata una prima cappella, alla quale seguì la costruzione dell'attuale santuario e convento tra il 1612 e il 1631.

Museo Alta Valle Scrivia: Sezione Etnologica - >Valbrevenna

Museo Alta Valle Scrivia: Sezione Etnologica

Valbrevenna (19 Km)

Questo è un Museo che si dedica agli ambienti delle stalle e di tutti gli attrezzi che le compongono. Permette al visitatore di comprendere meglio la vita montana e le sue usanze.

Muvita science center - >Arenzano

Muvita science center

Arenzano (21 Km)

La Muvita Science Center è parte della fondazione Muvita, e ha lo scopo di avvicinare la nuova generazione alla scienza. Il soggetto principale è il cambiamento del clima, sensibilizzando tutti a proteggere i fonti ancora disponibili, risparmiando quello che abbiamo attualmente. Si tratta di un museo didattico, adatto per gli ambientalisti.

Castello di Torriglia  - >Torriglia

Castello di Torriglia

Torriglia (26 Km)

Il castello di Torriglia venne costruito nel 1153 ed apparteneva al monastero di San Marziano. Nella meta' del XIII secolo il Castello fu acquistato dalla famiglia Doria. Verso la fine del Settecento fu abbandonato e da quel momento sono rimasti solo i ruderi.

Museo delle Marionette - >Campomorone

Museo delle Marionette

Campomorone (12 Km)

Il Museo delle Marionette venne costituito nel 1996 nei locali interni di Palazzo Balbi. Il nucleo delle raccolte fa parte della collezione di Angelo Cenderelli, ideatore e curatore del celebre teatro delle marionette di Campomorone. La collezione del Museo comprende circa settanta marionette costruite con legno e cartapesta, mentre la parte scenografica è costituita da centotrenta elementi sagomati.

Museo della Croce Rossa Italiana - >Campomorone

Museo della Croce Rossa Italiana

Campomorone (12 Km)

Il Museo della Croce Rossa Italiana nasce nel 1981, all’ interno dei locali della sede C.R.I di Camporone. Il percorso espositivo si articola in undici sale dove vengono esposti oggetti, vetrine e foto d’ epoca che hanno visto la storia della Croce Rossa Italiana durante le due Guerre Mondiali. Si possono ammirare dunque circa cinquecento oggetti attentamente descritti e catalogati che raccontano il periodo bellico e la storia dei soldati scomparsi.

Museo di Paleontologia e Mineralogia - >Campomorone

Museo di Paleontologia e Mineralogia

Campomorone (12 Km)

Il museo è composto da tre saloni nei quali si tengono le esposizioni, molto diversi tra di loro. All'entrata è esposta una custodia che racchiude materiali fosforescenti che alla luce cambiano colore. Il secondo salone mette in mostra ritrovamenti di diverse grandezze, come l’avanzo di pelle di Bison Priscus, e il dente di Elefas Primigenius. La terza sala riproduce la vita dei primi ominidi e di collettività di uomini primitivi. Laboratori di archeologia donano l’occasione di spostarsi nel tempo, pitturare bestie e firmare parti della grotta.

Parco di Villa Negrotto Cambiaso - >Arenzano

Parco di Villa Negrotto Cambiaso

Arenzano (20 Km)

Villa Negrotto Cambiaso è un edificio di fine Ottocento situato al centro del parco comunale di Arenzano. Prende il nome dalla marchesa Matilda Negrotto Cambiaso, sua proprietaria nel XX secolo. È oggi sede del municipio di Arenzano. Tutto intorno alla villa, che rappresentava l'elemento centrale dell'insieme, fu realizzato il parco, in parte sfruttando la naturale conformazione del terreno ed in parte movimentando grandi quantitativi di terreno

Santuario del Bambin Gesu' di Praga - >Arenzano

Santuario del Bambin Gesu' di Praga

Arenzano (20 Km)

Il santuario, primo in Italia dedicato al Bambino Gesù, fu fondato nel 1905 dall'ordine religioso dei Carmelitani Scalzi. Tale culto verso il Bambino di Praga fu diffuso da padre Cirillo del Carmelo, a seguito di presunti eventi miracolosi, e la prima immagine ritraente il Bambino Gesù comparve a Praga - da cui trae quindi la denominazione geografica - per la prima volta nel 1628.

Villa Maddalena - >Arenzano

Villa Maddalena

Arenzano (20 Km)

La villa Maddalena è una struttura storica. Attualmente vi hanno sede varie associazioni culturali, sociali e sportive della località rivierasca. La villa ha una cappella che è fra le più apprezzate di Arenzano, non solo per i preziosi stucchi che la decorano. Ha l'altare maggiore arricchito da una pregevole icona di Santa Maria Maddalena; sono presenti poi due ulteriori altari laterali. La villa comprende anche un parco lussureggiante e due campi da tennis.

Mare

Porto di Genova - >Genova

Porto di Genova

Genova

Il porto di Genova è il più grande porto italiano per estensione e il primo del Paese per quantità di traffico totale e per numero di linee di navigazione. Il porto da alla città un valore aggiunto in quanto costituisce buona parte della sua storia.

Estoril Club - >Genova

Estoril Club

Genova

Lido di Genova - >Genova

Lido di Genova

Genova

Ristorante Pizzeria Bagni Andrea Doria - >Genova

Ristorante Pizzeria Bagni Andrea Doria

Genova

Sporting Club - >Genova

Sporting Club

Genova

Bagni Doria - >Genova

Bagni Doria

Genova

Bagni Italia - >Genova

Bagni Italia

Genova

Bagni Medusa - >Genova

Bagni Medusa

Genova

Bagni San Giuliano - >Genova

Bagni San Giuliano

Genova

Bagni Sturla - >Genova

Bagni Sturla

Genova

Blunt Beach Club - >Genova

Blunt Beach Club

Genova

Centro Surf Club - >Genova

Centro Surf Club

Genova

Bagni 5 Maggio - >Genova

Bagni 5 Maggio

Genova

Bagni Liggia - >Genova

Bagni Liggia

Genova

Bagni Catainin - >Genova

Bagni Catainin

Genova

Lido di Vesima - >Genova

Lido di Vesima

Genova

Enermar Trasporti - >Genova

Enermar Trasporti

Genova

Spiaggia di San Fruttuoso  - >Camogli

Spiaggia di San Fruttuoso

Camogli (22 Km)

La piccola baia di San Fruttuoso è raggiungibile soltanto a piedi o dal mare. Presenta un carattere suggestivo la sua spiaggetta sabbiosa, una chiesa, la Torre dei Doria e le case dei pescatori.

Porto di Camogli - >Camogli

Porto di Camogli

Camogli (24 Km)

Il porto di Camogli gestito dall’Autorità Marittima, è situato a ponente del centro storico, ed è protetto da un molo esterno. I fondali qui sono molto rocciosi e il paesaggio suggestivo.

Bagni Checco - >Sori

Bagni Checco

Sori (14 Km)

spiaggia - >Arenzano

spiaggia

Arenzano (20 Km)

Piccolo borgo marinaro, dal clima stabile tutto l'anno, ha accresciuto la sua fama di località turistica grazie alle sue spiagge e al porticciolo turistico al riparo di Capo San Martino, alla famosa pineta, le ville e gli impianti sportivi. Le scogliere offrono anfratti rocciosi dove immergersi per ammirare le praterie di posidonia; i fondali di Arenzano sono stati proposti come Sito di interesse comunitario e nel 2008 è stata aperta la prima palestra subacquea in Italia.

Bagni Lido - >Recco

Bagni Lido

Recco (17 Km)

Natura e campagna

Enogastronomia

Sport, divertimento e tempo libero

Servizi e informazioni turistiche

I.A.T. Ufficio Informazioni E di Accoglienza Turistica

Genova

Porto Antico

Genova

Il Porto Antico di Genova secondo gli esperti, il vecchio porto di forma quadrata è il luogo più visitato in Italia. La maggior parte dei turisti visita Genova avendo in mente il vecchio porto. Infatti, è tra i più interessanti siti che la città possiede.

Regione Liguria

Genova

Porto di Genova

Genova

Il porto di Genova è il più grande porto italiano per estensione e il primo del Paese per quantità di traffico totale e per numero di linee di navigazione. Il porto da alla città un valore aggiunto in quanto costituisce buona parte della sua storia.

Carnival Cruise Lines

Genova

Enermar Trasporti

Genova

Agenzia Regionale per la Promozione Turistica In Liguria

Genova

I.A.T. Ufficio Informazioni E di Accoglienza Turistica

Genova

A.P.T. Azienda di Promozione Turistica

Genova

Tavolo di Promozione della Citta di Genova

Genova

Aeroporto di Genova Sestri S.p.A

Genova

I.A.T. Ufficio Informazioni E di Accoglienza Turistica

Genova

Acquario di Genova

Genova

Porto di Camogli

Camogli (24 Km)

Il porto di Camogli gestito dall’Autorità Marittima, è situato a ponente del centro storico, ed è protetto da un molo esterno. I fondali qui sono molto rocciosi e il paesaggio suggestivo.

I.A.T. Ufficio Informazioni E di Accoglienza Turistica

Camogli (20 Km)

Comune di Pedemonta

Pedemonte (250 Km)

Porto Arenzano

Arenzano (20 Km)

Porto Camogli

Camogli (18 Km)

Comune di Fraconalto

Fraconalto (21 Km)

I.A.T. Ufficio Informazioni E di Accoglienza Turistica

Torriglia (22 Km)

I.A.T. Ufficio Informazioni E di Accoglienza Turistica

Uscio (19 Km)

I.A.T. Ufficio Informazioni E di Accoglienza Turistica

Arenzano (20 Km)

Porto Recco

Recco (17 Km)

pro loco

Fraconalto (21 Km)

I.A.T. Ufficio Informazioni e di Accoglienza Turistica

Bogliasco (11 Km)

I.A.T. Ufficio Informazioni e di Accoglienza Turistica

Arenzano (20 Km)

I.A.T. Ufficio Informazioni e di Accoglienza Turistica

Recco (17 Km)

I.A.T. Ufficio Informazioni e di Accoglienza Turistica

Torriglia (22 Km)

I.A.T. Ufficio Informazioni e di Accoglienza Turistica

Camogli (19 Km)

Destinazioni vicine

Sori

dista 16,6 km - circa 33 minuti in auto

Bargagli

dista 20,2 km - circa 34 minuti in auto

Mele

dista 22,9 km - circa 29 minuti in auto

Lumarzo

dista 23,5 km - circa 39 minuti in auto

NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00