• user
  • it
    • fr
    • de
    • en
    • es
Foto

Matera

Superficie: 392 km2 | Popolazione: 60404 | Altitudine: 401 m slm
Matera ha 5 frazioni e dista 67 km da Potenza

Perché Matera?

Meta culturale, storica, artistica e paesaggistica
È città dell'olio

Vacanze a Matera - weekend e idee di viaggio per il tuo tempo libero

0/100
Stai organizzando una vacanza o un fine settimana a Matera? Vuoi conoscere le principali informazioni turistiche di Matera? Su Visititaly trovi guide e suggerimenti scritte dalla redazione, esperienze di viaggio dei navigatori che, come te, hanno scelto Matera come meta per trascorrere il proprio tempo libero. Consulta interessanti proposte per un weekend a Matera e idee vacanza per scoprire Matera con i suggerimenti di viaggio di Visititaly.

Quattro ottimi motivi per visitare Matera

Il Presepe tra i famosi Sassi

Matera e i suoi sassi

Matera, città dei Sassi

Matera, seconda parte

Matera, una città di pietre

Angolino della Basilicata

i Sassi di Matera

Dove dormire

Residence San Giorgio - >Matera

Residence San Giorgio

Matera

HOTEL DEL CAMPO - >Matera

HOTEL DEL CAMPO

Matera

ALBERGO ITALIA - >Matera

ALBERGO ITALIA

Matera

Hilton Garden inn Matera - >Matera

Hilton Garden inn Matera

Matera

Arte e cultura

Museo Nazionale D. Ridola - >Matera

Museo Nazionale "D. Ridola"

Matera

Nacque nel 1911 grazie ad una donazione del senatore Domenico Ridola. Il Museo Archeologico Nazionale Di Ridola di Matera, che è anche il più antico museo della Basilicata, ci porta indietro nel passato delle antiche abitudini del mondo dei nostri antenati. Tramite le tracce dei reperti trovati negli antichi villaggi neolitici della Murgia, vi sono testimonianze dello sviluppo dell'agricoltura nel VI millennio a.c. Un' avventura nel passato da non perdere.

Chiesa di Santi Pietro e Paolo al Sasso Caveoso - >Matera

Chiesa di Santi Pietro e Paolo al Sasso Caveoso

Matera

L’aspetto attuale della Chiesa, considerata in passato uno dei maggiori punti di riferimento religiosi di Matera sia per l’ampiezza della parrocchia, che per la ricchezza dei suoi beni, risale alla fine del XIII primi anni del XIV secolo. Presenta una facciata barocca e delle nicchie c he contengono rispettivamente le statue a destra di San Paolo, a sinistra di San Pietro e al centro della Madonna della Misericordia.

Convicinio di Sant'Antonio - >Matera

Convicinio di Sant'Antonio

Matera

Si tratta di quattro Chiese rupestri comunicanti, i cui ingressi si aprono su un cortile comune, databili tra il XII e il XIII secolo. Oggi in ogni ambiente si trova una cantina, scavata al piano inferiore quando le chiese furono profanate.

Quartiere la Civita - >Matera

Quartiere la Civita

Matera

Il più antico nucleo dell’abitato, caratteristico per la presenza del Duomo, i palazzi ed i resti delle numerose torri.

Santuario della Madonna della Palomba - >Matera

Santuario della Madonna della Palomba

Matera

Costruito nel 1580 e addossato all'antica grotta di cui rimane l'affresco. Sono bellissime la facciata con rosone e campanile e l'interno a una sola navata con i pregevoli affreschi.

Ipogei - >Matera

Ipogei

Matera

Situati sotto la piazza principale della città e tornati alla luce da pochi anni, contengono oltre a numerosi ambienti ipogei anche un'antica cisterna, detta il Palombaro lungo, ed una torre facente parte delle mura a ridosso del Castello Tramontano.

Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna - >Matera

Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna

Matera

Una sezione è dedicata a dipinti e oggetti provenienti dalle chiese del territorio. La seconda sezione espone i dipinti della collezione d’Errico. La terza sezione presenta documenti e opere relativi alla vita e all’attività letteraria di Carlo Levi

Pinacoteca d'Errico - >Matera

Pinacoteca d'Errico

Matera

La raccolta composta da circa seimila libri, cinquecento stampe e trecento quadri, soprattutto di artisti napoletani e alcune opere seicentesche.

Museo – Laboratorio della Civiltà Contadina - >Matera

Museo – Laboratorio della Civiltà Contadina

Matera

Presenta una ricostruzione di ambienti tipici di un tempo e di una serie di mestieri rappresentati attraverso i loro attrezzi caratteristici.

MUSMA – Museo della Scultura Contemporanea - >Matera

MUSMA – Museo della Scultura Contemporanea

Matera

Oltre duecentocinquanta opere provenienti da donazioni di artisti, collezionisti, critici e gallerie d'arte italiane ed estere.

Parco Scultura la Palomba - >Matera

Parco Scultura la Palomba

Matera

Situato in una cava abbandonata ospita i lavori di Antonio Paradiso, Carrino, Trotta, Spagnolo.

Cattedrale di S. Maria della Bruna - >Matera

Cattedrale di S. Maria della Bruna

Matera

La chiesa, che nasce su due preesistenti cripte, distrutte nel corso di saccheggi, e sulle fondamenta della chiesa di Sant'Eustachio, venne eretta nel 1270. Sulla facciata uno splendido rosone e l'interno ricco di affreschi e statue.

Castello Tramontano - >Matera

Castello Tramontano

Matera

La struttura, costruita nel 1501 dal Conte Giancarlo Tramontano, feudatario di Matera, e' situata su una collinetta, soprannominata collina di Lapillo. Il castello presenta uno stile aragonese, con un masto centrale e due torri laterali rotonde, smerlate e dotate di feritoie. Dal 2008 ha subito un intervento di ristrutturazione, poi terminato nel 2011.

Sasso Caveoso - >Matera

Sasso Caveoso

Matera

Il Rione Sasso Caveoso è caratterizzato oggi da un aspetto antico. Questa parte della città è composta prevalentemente da abitazioni scavate nella roccia, quasi completamente intatte. La grande Piazza omonima, dove è situata anche la chiesa di San Pietro Caveoso, recentemente ristrutturata, permette di ammirare il panorama della Gravina e la schiera di case e grotte, arroccate le une sulle altre.

Sasso Barisano - >Matera

Sasso Barisano

Matera

Il Rione Sasso Barisano, risulta quasi completamente ristrutturato e ospita numerose strutture ristorative e alberghiere oltre che diverse attrattive turistiche come la ricostruzione dei Sassi in miniatura e il Museo della civiltà contadina.

Palazzo De Angelis-Viti  - >Altamura

Palazzo De Angelis-Viti

Altamura (18 Km)

Il Palazzo De Angelis-Viti è uno degli esempi più rappresentativi e meglio conservati di palazzi della tipologia casa a corte. Si trova vicino alla Porta di Bari. L’edificio è cambiato nel corso degli anni. La parte iniziale, quella del corpo di fabbrica che comprende piano terra e piano nobile, risale agli inizi della costruzione, con anche il portale di ingresso e il loggiato interno. Fra il XVII e il XVIII secolo vennero modificati il portale di ingresso e completato il secondo piano.

Masseria Calderoni - >Altamura

Masseria Calderoni

Altamura (35 Km)

La Masseria Calderoni è un edificio che fu costruito nella prima metà del XVI secolo. Con il passare del tempo l’edificio fu proprietà della famiglia Calderoni. Oggi l’edificio è proprietà della famiglia Netti.

Masseria Casino De Angelis - >Altamura

Masseria Casino De Angelis

Altamura (18 Km)

Masseria Casino De Angelis fu costruita nella XVII secolo. È composta da una residenza produttiva e funzionale. La proprietà della terra è della famiglia Viti.

Museo Comunale Storico - >Acquaviva delle Fonti

Museo Comunale Storico

Acquaviva delle Fonti (33 Km)

Il Museo Civico di Campo di Alano Piave si trova nel giardino dell’edificio e viene diviso su tre piani. Presenta oggetti, documenti, iconografie relative alla Grande Guerra del ‘15-18 e all’emigrazione. Si possono vedere oggetti raccolti nel campo di battaglia, fotografie e documenti originali dell’epoca. Il Museo racconta la storia dei ‘Recuperanti’. La struttura è in continuo cambiamento per adattarsi alle esigenze dei materiali esposti.

Museo Archeologico Nazionale di Metaponto - >Bernalda

Museo Archeologico Nazionale di Metaponto

Bernalda (37 Km)

Il Museo Archeologico Nazionale di Metaponto espone al pubblico oggetti che risalgono al periodo che va dall'età preistorica fino all’età del Bronzo. All’interno sono custoditi oggetti funerari, vasi e ceramiche. Il Museo è aperto al pubblico e vengono organizzate anche delle visite guidate.

Torre Masseria Girifalco - >Ginosa

Torre Masseria Girifalco

Ginosa (27 Km)

La Torre Masseria Girifalco fa parte di un insieme di costruzioni agricole della zona. Questo tipo di edificio aveva anche la funzione di abitacolo fortificato. Nello specifico, la masseria in questione è sempre stata utilizzata con lo scopo di controllare le vie commerciali che univano il Metapontino, con le aree del Materano. Ecco perché la presenza della torre.

Castello di Ginosa - >Ginosa

Castello di Ginosa

Ginosa (17 Km)

Torre Mattoni - >Ginosa

Torre Mattoni

Ginosa (36 Km)

Torre Mattoni venne costruita nel XVI secolo con la funzione di difesa delle coste ioniche e dalle incursioni dei saraceni. Si situa ad est dell’ Oasi Naturale del Lago Salinella nella frazione di Marina di Ginosa.

Castello Svevo - >Gravina in Puglia

Castello Svevo

Gravina in Puglia (24 Km)

Il Castello Svevo sorge su un’altura, è un edificio che risale al Medioevo e venne eretto per volere di Federico II. Uno degli scopi principali era quello di fungere da dimora durante le battute di caccia che faceva l’ imperatore. Venne anche utilizzato come sede delle riunioni della Curia. Oggi è visitabile solo dall' esterno.

Torre dell'orologio - >Gravina in Puglia

Torre dell'orologio

Gravina in Puglia (23 Km)

La Torre dell'Orologio rappresenta l’unico esempio dell’arte gotica in Puglia. Nel 1980 a causa di un forte terremoto la torre venne danneggiata gravemente. In seguito, venne ricostruita, ed oggi è in un ottimo stato di conservazione.

Palazzo Ducale Orsini - >Gravina in Puglia

Palazzo Ducale Orsini

Gravina in Puglia (23 Km)

Palazzo Ducale Orsini risale al Cinquecento ed ha uno stile tendenzialmente Barocco. Il nome gli è stato conferito perché è stata la casa di Pier Francesco Orsini. Questo personaggio fu molto importante perché fu il Papa, nominato Benedetto XIII, ad aver indetto il Giubileo nel 1725.

Museo - Fondazione E.Pomarici Santomasi - >Gravina in Puglia

Museo - Fondazione E.Pomarici Santomasi

Gravina in Puglia (23 Km)

La Fondazione E.Pomarici Santomasi ha sede nel Palazzo seicentesco originario della famiglia Santomasi, poi legata a quella dei Pomarici di Montepeloso. Lo spazio espositivo è distribuito su tre piani. Al piano terra è allestita una mostra permanente di vestiti d’epoca appartenenti alla famiglia Pomarici. Al primo piano si situa la Biblioteca che vanta 36.000 volumi tra cui preziosi manoscritti e pergamene. All’ultimo e al secondo piano si trova lo spazio dedicato all’archeologia che raccoglie monete locali e cimeli di scavi d’epoca preromana.

Santuario Madonna della Grazia - >Gravina in Puglia

Santuario Madonna della Grazia

Gravina in Puglia (23 Km)

Il Santuario Madonna della Grazia venne costruito nel 1602 come residenza del vescovo e dei seminaristi. La sua struttura segue le logiche di costruzione dell’ordine toscano, con 12 medaglioni ovali in pietra i quali raffigurano gli apostoli. Nel 1980 la chiesa venne restaurata, trasformando del tutto la struttura dell'edificio in quella di una basilica. Il campanile risale invece al XIX secolo.

Castello Svevo Diroccato - >Gravina in Puglia

Castello Svevo Diroccato

Gravina in Puglia (24 Km)

Il Castello Svevo è un edificio che risale al Medioevo e venne eretto su un’altura per volere di Federico II. Uno degli scopi principali era quello di fungere da dimora durante le battute di caccia che faceva l’ imperatore. Venne anche utilizzato come sede delle riunioni della Curia. Oggi è visitabile solo dall'esterno.

Castello del Malconsiglio - >Miglionico

Castello del Malconsiglio

Miglionico (14 Km)

Il Castello del Malconsiglio venne costruito tra il VIII e IX secolo. La struttura ha sette torri ed ha la forma di un parallelogramma. Nel 1485 negli ambienti del castello c’è rimasta la Congiura dei baroni. Durante gli anni il castello ha avuto alcuni proprietari. La parte piu' particolare e la Sala della Stella detta anche Sala degli Spiriti dove si trovano nicchiette intagliate nei muri e sostengono i tesori degli abitatori.

Museo Didattico Archeologico - >Laterza

Museo Didattico Archeologico

Laterza (17 Km)

Il Museo Didattico Archeologico si colloca all’interno della struttura denominata “Cittadella della Cultura”. Il percorso espositivo accoglie oggetti ceramici e reperti databili tra il VII ed il XIX secolo provenienti dal territorio di Laterza ed i suoi confini.

Piazza dell' Orologio - >Ginosa

Piazza dell' Orologio

Ginosa (16 Km)

E' affacciata proprio sul Castello Normanno e, assieme, conferiscono al centro della città di Ginosa un aspetto che ricorda molto quello dei più classici borghi ellenici, sintomo dell’influenza che la Grecia ha avuto nella storia della città.

Chiesa Matrice - >Ginosa

Chiesa Matrice

Ginosa (17 Km)

Costruita a metà del millecinquecento e dedicata a San Martino da Tours, uno dei santi più celebri oltralpe.

Abbazia di San Michele - >Montescaglioso

Abbazia di San Michele

Montescaglioso (14 Km)

Il monastero è fondato nella prima metà del secolo XI.nel 1484, dopo l'unione alla Congregazione benedettina di S.Giustina da Padova l'abbazia è ampliata e retaurata in forme rinascimentali.I monaci abbandonano l'abbazia nel 1784.

Cattedrale di Santa Maria Assunta - >Altamura

Cattedrale di Santa Maria Assunta

Altamura (18 Km)

E' un complesso architettonico costituito da un insieme di elementi che offrono, una bellezza armonica. L'originario stile romanico - pugliese, da alcuni classificato più propriamente "federiciano" per l'impronta personale di Federico II

La Grotta di Lamalunga e l'Uomo di Altamura - >Altamura

La Grotta di Lamalunga e l'Uomo di Altamura

Altamura (33 Km)

Questa grotta è caratterizzata da un sistema di cavità carsiche e stretti cunicoli.  Dopo un percorso di circa sessanta metri, ci si imbatte in un fantastico reperto archeologico noto come l'Uomo di Altamura, scheletro fossile di un uomo.

Palazzo Baldassarre - >Altamura

Palazzo Baldassarre

Altamura (18 Km)

Situato nei pressi di Piazza Foggiali, il palazzo nobiliare porta impresse nelle pietre le tracce dei secoli. Appartenuto alla lunga dinastia Baldassarre, costruttori e poi imprenditori edili, fu abitato dai discendenti della famiglia.

Chiese Rupestri: Grotta di San Michele - >Gravina in Puglia

Chiese Rupestri: Grotta di San Michele

Gravina in Puglia (23 Km)

Tra gli anfratti naturali si estende, nella roccia carsica (tufo), la famosa chiesa-grotta dedicata all’Arcangelo Michele. Prima Cattedrale di Gravina (sec. X). Segno della Civiltà Rupestre lungo "le Gravine"

Chiese Rupestri: Madonna della Stella - >Gravina in Puglia

Chiese Rupestri: Madonna della Stella

Gravina in Puglia (23 Km)

Situata sul lato SX del torrente "Gravina", costituisce un complesso rupestre molto suggestivo in cui sembrano fondersi, il sacro e il profano. Sede primitiva, forse, di culti pagani, diviene in seguito il simbolo più antico del culto mariano.

Chiesa di Santa Maria del Suffragio - >Gravina in Puglia

Chiesa di Santa Maria del Suffragio

Gravina in Puglia (23 Km)

Cappella funeraria della famiglia Orsini. Nel presbiterio perfetta riduzione della cupola di S. Pietro, campeggia la pala di Francesco Guarino e un altare centrale intarsiato in marmi policromi. Pregevoli gli altari laterali in marmo bicromi(s. XVII)

Ponte Acquedotto Orsini - >Gravina in Puglia

Ponte Acquedotto Orsini

Gravina in Puglia (23 Km)

Il ponte acquedotto fu realizzato grazie al contributo del duca di Gravina ORSINI nella met' del '700.Collega la Chiesa Madonna della stella e il Parco Archeologico di BOTROMAGNO con l-antica citta. medievale

Basilica Cattedrale - >Gravina in Puglia

Basilica Cattedrale

Gravina in Puglia (23 Km)

A tre navate divise da colonne, presenta altari policromi di inizio settecento. Opere d’arte: fonte battesimale di Papa Benedetto XIII; il coro di fine ‘500; soffitto ligneo decorato in oro. In sacrestia un bancone ligneo finemente intagliato (1561).

Gravina di Ginosa - >Ginosa

Gravina di Ginosa

Ginosa (17 Km)

La Gravina di Ginosa è un kenyon la cui formazione è stata determinata da condizioni geografiche, geologiche e climatiche.La frequentazione antropica la si data da almeno 50.000 anni fa.Il sito ha restituito un'industria di utensili risalenti al Paleolitico Medio,oltre ai numerosi resti faunistici.

Metaponto - Tempio Greco - >Bernalda

Metaponto - Tempio Greco

Bernalda (34 Km)

Il Tempio di Metaponto risale al VI secolo a.C. Fu costruito dai Greci come segno di adorazione della Dea Hera. Oggi ne rimangono solo le colonne laterali insieme a molti altri edifici della zona archeologica. I reperti rinvenuti sono conservati nel Museo Archeologico Nazionale di Metaponto.

Parco Archeologico Botromagno  - >Gravina in Puglia

Parco Archeologico Botromagno

Gravina in Puglia (23 Km)

Il Parco Archeologico Botromagno è il luogo di maggior interesse di Gravina in Puglia poiché accoglie i resti di una civiltà neolitica. Dell’antica città sono visibili alcune tombe dipinte ed intonacate del V secolo a.C. ed i resti di una villa del II- I secolo a.C.

Cava Pontrelli - >Altamura

Cava Pontrelli

Altamura (17 Km)

Ad Altamura, si trova un sito archeologico, risalente a circa 70 milioni di anni fa, con impronte di dinosauri erbivori e carnivori. Si trovano impronte di oltre 200 esemplari di almeno 5 diverse specie. La scoperta del giacimento è stata possibile grazie al lavoro del paleontologo Umberto Nicosia e da Fabio Petti.

Castello Toritto - >Toritto

Castello Toritto

Toritto (37 Km)

Il Castello di Toritto si pensa sia stato costruito in Epoca Peuceta. Durante il XV e il XVI secolo venne aggiunta una torre chiamata la Torre Normanna, la quale è stata dichiarata, nel 1938, Monumento Nazionale. Attualmente, il Castello è di proprietà privata.

Madre Terra - >Laterza

Madre Terra

Laterza (17 Km)

Museo della Civiltà Contadina D. Bianco - >Sammichele di Bari

Museo della Civiltà Contadina "D. Bianco"

Sammichele di Bari (38 Km)

Natura e campagna

Enogastronomia

Sport, divertimento e tempo libero

Servizi e informazioni turistiche

Comune di Matera

Matera

apt Basilicata

Matera

Presidio Turistico di Grassano

Grassano (27 Km)

Comunita' Montana Murgia Tarantina

Mottola (37 Km)

Comunita' Montana Medio Basento

Tricarico (39 Km)

Comunita' Montana Murgia Barese Sud Est

Gioia del Colle (27 Km)

Comune di Toritto

Toritto (37 Km)

Comune di Cassano delle Murge

Cassano delle Murge (28 Km)

Comune di Montescaglioso

Montescaglioso (14 Km)

Comune di Acquaviva delle Fonti

Acquaviva delle Fonti (35 Km)

Comune di Altamura

Altamura (18 Km)

Comune di Gioia del Colle

Gioia del Colle (31 Km)

Comune di Gravina in Puglia

Gravina in Puglia (23 Km)

Comune di Castellaneta

Castellaneta (28 Km)

Comune di Ginosa

Ginosa (17 Km)

Comune di Laterza

Laterza (17 Km)

Comune di Mottola

Mottola (36 Km)

Comune di Palagianello

Palagianello (32 Km)

Comune di Ferrandina

Ferrandina (23 Km)

Comune di Garaguso

Garaguso (34 Km)

Comune di Grassano

Grassano (28 Km)

Comune di Grottole

Grottole (20 Km)

Comune di Irsina

Irsina (32 Km)

Comune di Miglionico

Miglionico (14 Km)

Comune di Oliveto Lucano

Oliveto Lucano (43 Km)

Comune di Santeramo in Colle

Santeramo in Colle (20 Km)

Comune di Calciano

Calciano (36 Km)

Comune di Pomarico

Pomarico (18 Km)

Comune di Salandra

Salandra (29 Km)

Comune di San Mauro Forte

San Mauro Forte (36 Km)

Comune di Tricarico

Tricarico (39 Km)

Comune di Sammichele di Bari

Sammichele di Bari (38 Km)

Comune di Craco

Craco (35 Km)

Comune di Bernalda

Bernalda (30 Km)

Pro Loco Laterza

Laterza (17 Km)

Pro Loco “La Murgianella”

Cassano delle Murge (28 Km)

Pro Loco

Bernalda (30 Km)

Pro Loco

Grassano (28 Km)

Pro Loco

Salandra (29 Km)

Pro Loco

Tricarico (39 Km)

Ufficio del Turismo

Mottola (36 Km)

Porto degli Argonauti Lido di Macchia Mt

Bernalda (40 Km)

Alaggio Fiume Lenne - Ta- Biondi Silvio

Castellaneta (39 Km)

Comune di Pisticci

Pisticci (31 Km)

Comune di Palagiano

Palagiano (38 Km)

Presidio Turistico di Salandra

Salandra (29 Km)

MT Enrico Mattei

Pisticci (27 Km)

Destinazioni vicine

Laterza

dista 21,5 km - circa 26 minuti in auto

Altamura

dista 21,6 km - circa 22 minuti in auto

Ginosa

dista 24 km - circa 32 minuti in auto

Pomarico

dista 28,8 km - circa 32 minuti in auto

Grottole

dista 33,2 km - circa 32 minuti in auto

NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00