Indirizzi utili Foto

Località

località

Cosa ti interessa?

interesse

CITTÀ DAI SENTIMENTI ESTREMI: NAPOLI

scritto da Fabrizio Rossi

Ostuni città bianca

Napoli è stata fondata nel secolo VIII. a. C. dai Greci e solo nel successivo IV secolo a. C. divenne città romana, dove imperatori e patrizi edificarono le loro residenze estiva preferite. Dopo la caduta dell'impero romano, la città ha più volte cambiato governanti, dai Bizantini , ai Normanni, dagli Angioini, agli Asburgo, i Borbone, i Bonaparte per finire alla dinastia Savoia con l’unità di Italia nel 1860.

Napoli è indubbiamente la città più controversa del paese, città dai sentimenti estremi rumorosa e impetuosa da una parte e attraente e ammaliante da un’altra; ogni quartiere della città, può essere
infatti paragonato ad un unico e inconfondibile villaggio con uno splendido scenario, la strada, il luogo dove si svolge la vita dei napoletani.

Le Collezioni di antichità greche e romane rendono il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, uno dei più importanti centri di cultura antica di tutta la regione. Al primo piano si trovano imponenti nella loro bellezza le sculture di Afrodite, un mosaico di Pompei ed uno di Ercolano.
Al secondo piano una riproduzione del tempio di Iside, arredata con numerosi oggetti del tempo e nella sala degli affreschi sono esposti quelli ritrovati durante gli scavi della città antica.

A Napoli vi raccomando di visitare oltre il Museo Archeologico Nazionale, la preziosa Galleria Campodimonte, il Convento e il Museo di San Martino ed il Palazzo Reale, oggi sede della Biblioteca Nazionale, dove sono conservati migliaia di libri e una interessante raccolta di papiri antichi.

  • Palazzo Reale
    Palazzo Reale
  • La famosa Reggia di Capodimonte
    La famosa Reggia di Capodimonte
  • Veduta del Vesuvio dal Circolo Canottieri di Napoli
    Veduta del Vesuvio dal Circolo Canottieri di Napoli
  • Castel Sant' Elmo e Certosa di San Martino da piazza del Plebiscito
    Castel Sant' Elmo e Certosa di San Martino da piazza del Plebiscito

NAPOLI: ALTRE GUIDE

  • Presepe e tradizioni del Natale napoletano

    scritto da Silvia Spina

    Napoli, città dove regnano la fantasia, la musica e un clima che potremmo definire festoso lungo tutto l'anno. A Natale Napoli trasforma la sua vitalità in qualcosa di eccezionale, dove le bellezze naturali ed architettoniche della città... continua

  • Quattro motivi per visitare Napoli

    scritto da Hotel Association

    Lo scenario del golfo di Napoli, con il Vesuvio, la pizza e il sole, fa parte di quegli stereotipi con i quali l'Italia è spesso identificata ed è uno dei simboli italiani più conosciuti in tutto il mondo. Una lista dei punti caratteristici da... continua

  • Il Cimitero delle Fontanelle

    scritto da Ivana Lupi

    Tra Via Foria e la Collina di Capodimonte è ubicato questo cimitero. Caverne scavate nel tufo della collina di Materdei, usati in tempi antichi come ossario della città di Napoli. Sono stati i greci a scegliere questo luogo come necropoli pagana.... continua

  • Via Toledo

    scritto da Ivana Lupi

    Caratteristica via, principale arteria della città, risale alla prima metà del ‘500; oggi è totalmente pedonale, ed è il cuore della città di Napoli. Si sviluppa tra Piazza Plebiscito e Piazza Dante. Sulla Via Toledo si affacciano edifici... continua

  • Piazza del Municipio

    scritto da Ivana Lupi

    Spaziosa e verde: così si presenta al visitatore la Piazza rettangolare del Municipio. Da qui, si osserva sullo sfondo il Vesuvio, come se fosse un dipinto. Sono parte integrante di questa stupenda piazza, il Palazzo del Municipio (oggi sede... continua

NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter google
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00