oggi sereno 28° / 18°    domanisereno 30° / 18°

Venezia – Una città dove si svolge tutto sull’acqua.



Traghetti - Venezia - Visit ItalyA Venezia il principale mezzo di trasporto è la gondola. Se arrivate con l’auto, dovete attraversare il Ponte della Libertà lungo quattro chilometri per arrivare sull’isola del parcheggio, chiamata Tronchetto. Una volta parcheggiata l’autovettura, si può proseguire il viaggio nella città a bordo di barche chiamate vaporetti. Questi sostituiscono gli autobus, e i motoscafi, i taxi. Senza una barca a Venezia non si può fare nulla: tutti gli spostamenti all’interno della città si svolgono in acqua.

Se possiamo permettercelo, noleggiamo una corsa su un taxi per il Canal Grande. Qui le famiglie più benestanti di Venezia hanno eretto i loro magnifici palazzi. Questo canale è la principale arteria della città e navigandolo, si può arrivare a Piazza San Marco. Sbarcati, si può iniziare ad esplorare la città a piedi. Non dimentichiamoci di fare una sosta nel caffè più antico d’Italia: Caffè Florian, che si affaccia direttamente sulla piazza, e assaggiare un Veneziano (un vino bianco con Aperol e seltz).

Dopo la pausa è di rigore fare un giro in gondola, e se siete fortunati, troverete il gondoliere che vi canterà una bella canzone. Queste imbarcazioni sono dei veri e propri capolavori. Il mestiere del gondoliere, da sempre tramandato di padre in figlio, ha dato vita ad una corporazione.

Comunque, se volete passare veramente una bella giornata a Venezia, dovete dar fondo a parecchie risorse economiche, visto che è una tra le città più costose al mondo.

Guarda tutte le foto di Venezia



Guide e consigli della redazione
L’Italia dal 1900 ad oggi
I governi Giolitti introdussero il suffragio universale maschile, importanti normative sul lavoro, procedettero alla nazionalizzazione delle ferrovie e delle assicurazioni ed...
L' Italia pre-romana
Quando si tratta la storia di un paese tanto ricco di arte e di cultura è praticamente d’obbligo partire dall’inizio: fra le popolazioni di ceppo indoeuropeo...
Il Settecento italiano: dal dominio austriaco a Napoleone
A seguito del trattato di Utrecht (1713) la casata degli Asburgo controllava direttamente il Regno di Napoli, il Ducato di Milano ed il Regno di Sardegna, mentre ai Savoia...
Le opere di Michelangelo in Italia
Michelangelo Buonarroti è considerato uno dei maggiori protagonisti del Rinascimento italiano ed uno dei più grandi artisti della storia. Scultore, pittore, architetto e poeta,...
L’Ottocento d’Italia: le guerre di indipendenza
Con la Restaurazione, termine con cui si definisce il periodo di riassetto post Napoleone, ritornarono sul trono gran parte dei sovrani precedenti. Vennero uniti Piemonte, Genova...


Luoghi di interesse per visitare Venezia top
  • Mostra tutti
  • Nascondi tutti

  • Teatri

  • Centri culturali

  • Musei

  • Monumenti

  • Aree naturali

  • Castelli palazzi e residenze nobiliari

  • Centri storici

  • Chiese e luoghi di culto

  • Cimiteri

  • Laghi fiumi e canali

  • Vie e Piazze

  • Ponti

  • Biblioteche e archivi storici

  • Mura torri e porte