oggi poco nuvoloso / rovesci 22° / 11°    domaninubi sparse 15° /

Vacanze Vinci

Stai organizzando la tua vacanza a Vinci? Vuoi scoprire tutte le informazioni su Vinci? Su Visititaly trovi le guide turistiche scritte dalla redazione e le esperienze di viaggio dei navigatori che, come te, hanno scelto Vinci come meta per le proprie vacanze. Su questa pagina scopri tutte le proposte più interessanti e le idee vacanza 2017 a Vinci e dintorni con i suggerimenti di viaggio di Visititaly.

PODERE IL FALCO - Tavarnelle Val di Pesa (30 Km dal Vinci)
Ospitalità nelle colline del Chianti a contatto con la natura e l'arte. L'accoglienza che Lia e Renato riservano agli Ospiti è professionale ed attenta; continua e costante la loro presenza in loco. 3 appartamenti in fienile restaurato, tutti con ingresso ...
Vinci – il paese di Leonardo
scritto da
Tutti sanno chi è Leonardo da Vinci, ma spesso ignorano che Vinci è una cittadina che esiste tutt'ora. Vinci è situata sulle colline del Montalbano, nel cuore della Toscana e a 10 km da Empoli. La dividono pochi chilometri anche dalle maggiori  città d'arte come Firenze, Pisa, Lucca e Siena.
Vinci è un piccolo borgo con case ed edifici medievali, raggruppato attorno alla Rocca dei Conti Guidi. È logico che avendo dato al mondo il personaggio così celebre tutto giri intorno a lui: e quindi tutti i luoghi a Vinci sono legati al famoso pittore e inventore. Così la rocca ospita il Museo Leonardiano dove si possono vedere le fantastiche invenzioni e le macchine da guerra realizzate sui progettati di Leonardo e con le sue annotazioni manoscritte. Qui si trova anche la biblioteca che possiede, tra l'altro, la riproduzione in facsimile di tutti i manoscritti e disegni di Leonardo.
Visitando Vinci non potete naturalmente mancare la casa natale di Leonardo, distante a circa due km dal centro e a cui porta il sentiero immerso nel verde degli splendidi paesaggi toscani.

Leonardo da Vinci, l'uomo del Rinascimento, eccellenza toscana
Anche questo genio, come Dante o Michelangelo (..e ne potremmo elencare tantissimi altri), nacque nel cuore della Toscana. Cosa ha questa Terra che riesce a dare luce a personaggi di questo calibro? Leonardo da Vinci è forse il personaggio più conosciuto di tutto il Rinascimento italiano. Egli nacque in un casale nella località di Anchiano che si trova a 3 km da Vinci nel 1452 e morì ad Amboise nel 1519.

La sua carriera d'artista cominciò a 17 anni nella Bottega di Andrea del Verrocchio a Firenze con il disegno e la pittura. Ma durante la sua vita girò le corti d'Italia arrivando anche in Provenza, diventando un'artista “tuttofare”: pittore, scultore, ingegnere, musicista, scienziato dal punto di vista naturale e anche tecnico, architetto, letterato, inventore. La sua casa nativa a Vinci è oggi un Museo, ad esso appartiene anche il Museo Leonardiano che ci fa conoscere il Maestro in quanto ingegnere ed inventore, attraverso i suoi disegni, macchinari e modelli di quest'ultimi.

Era un vero pensatore del rinascimento, che voleva capire il mondo, la natura della luce, del movimento, il funzionamento del corpo umano ed era dotato di una fantasia e capacità espressiva fuori dal comune. Chi non conosce il suo disegno chiamato “dell'Uomo Vitruviano”? Leonardo portò avanti il pensiero dell'architetto Vitruvio, secondo la quale le proporzioni umane sono uguale a quelle della natura. Unendo geometria, anatomia e ottica pose le basi matematiche di una rappresentazione artistica. Arrivando cosí alla conclusione che la misura di ogni cosa fosse l'uomo e che questo modello di proporzione fosse l'espressione dell'armonia divina. A Vinci, arrivando sotto le mura del paese abbiamo di fronte il modello tridimensionale di questo disegno famosissimo. Come ambiente degno a questo pensiero Vinci e il suo paesaggio tipicamente toscano invitano ad aspirare la sua bellezza e l'armonia.

Il color argilla delle mura a secco delle terrazze e degli edifici del centro storico, le colline piene di vigne ed olive secolari che potrebbero raccontare forse anche i segreti del giovane Leonardo ci fanno intuire dove avesse le radici il senso affilato dell'estetica di questo Maestro unico ed affascinante.

Il comune di Vinci in provincia di Firenze. Vinci ha come frazioni Anchiano, Apparita, Badia a Passignano, Burrino, Collegonzi, Faltognano, La Stella, Mercatale, Orbignano, Petroio, Piccaratico, Salvino, San Donato, San Pantaleo, Santa Lucia, Sant'Amato, Sant'Ansano, Sovigliana, Spicchio, Toiano, Vitolini e i suoi abitanti si chiamano vinciani.

E' un comune di circa 14314 abitanti. Ha una superficie territoriale di 54.42 km² e si trova a 97 metri sul livello del mare. Di particolare interesse vicino a Vinci possiamo trovare: Firenze, Certaldo.

I più importanti luoghi d'interesse di Vinci sono: Casa Natale di Leonardo da Vinci.

Vinci è una Città del Vino perchè valorizza e promuove il turismo enogastronomico e la diffusione della cultura del vino.
Vinci è uno dei borghi di spiccato interesse storico e artistico premiati con la Bandiera Arancione per la valorizzazione dell'artigianato e delle produzioni locali, per un'offerta turistica di eccellenza e un'accoglienza di qualità.
Vinci è una città dell'olio: in questa zona si produce un olio extravergine d'oliva d'eccelenza.

A Vinci possiamo trovare 35 strutture ricettive. e consultare 86 indirizzi utili.
Per scoprire tutte le sue bellezze guarda tutte le 11 foto di Vinci.
Luoghi di interesse per visitare Vinci top
  • Mostra tutti
  • Nascondi tutti

  • Musei