Indirizzi utili Foto

Località

località

Cosa ti interessa?

interesse

GIACOMO CASANOVA, IL SEDUTTORE VENEZIANO - PARTE II

scritto da Redazione Visit Italy

Ostuni città bianca

San Marco è l’ elegante piazza che con i suoi caffè e i suoi angoli nascosti è stata teatro di molte avventure erotiche del seduttore. Dietro la piazza, in Calle Vallaresso, potete trovare quello che fu il famoso Ridotto, oggi diventato un teatro, ma che un tempo era la casa da gioco dove Casanova ben travestito, trascorreva molte ore giocando d’azzardo in compagnia dei nobiluomini veneziani.

Prima di lasciare la Piazza vi suggeriamo una visita ai Piombi, le terribili prigioni di Palazzo Ducale, cui si accede attraversando il Ponte dei sospiri, dove Casanova fu condannato a trascorrere 5 anni di prigionia, ma da cui riuscì a fuggire dopo 15 mesi attraverso un buco nel soffitto. Dall’imbarcadero di Piazza San Marco (San Zaccaria) prendete il vaporetto per Murano, ultima tappa del nostro itinerario nei luoghi di Casanova. In quest’isola si è consumata una delle avventure più leggendarie del seduttore: la storia d’amore la misteriosa monaca di clausura del convento di Santa Maria degli Angeli a Murano.

Scendendo alla fermata Venier troverete ancora il pontile di legno e la porticina del convento da cui usciva la monaca, accompagnata da una giovane compagna, entrambe amanti di Casanova, che le aspettava in gondola, nel buio della notte, celato dietro ad una maschera che nascondeva la sua identità. Di quel luogo, testimone d’incontri segreti, oggi rimangono solo i resti disabitati dell’austero convento e della chiesa, con la vera da pozzo del giardino, ormai nascosta in mezzo all’erba alta, ma l’atmosfera di mistero e di solitudine che ancora regna qui attorno vi riporterà indietro nel tempo, lasciando spazio alla vostra immaginazione.

  • Ponte dei Sospiri
    Ponte dei Sospiri
  • Piazza San Marco by night
    Piazza San Marco by night
  • Dettaglio di una decorazione in Piazza San Marco
    Dettaglio di una decorazione in Piazza San Marco

VENEZIA: ALTRE GUIDE

  • Fare shopping in Italia, Venezia

    scritto da Manuela Bernardo

     Oggi parleremo di una cosa che piace soprattutto alle donne: lo Shopping! Non può mancare mai ed è parte fondamentale in un viaggio. Le città italiane sono, al di là di tutto, molto fashion ed eleganti… un... continua

  • Venezia una città italiana conosciuta in tutto il mondo

    scritto da Clara Valeri

    Venezia è una città italiana conosciuta in tutto il mondo grazie alla sua peculiarità urbanistica e alle sue bellezze storico-artistiche. Considerata dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità, il capoluogo veneto rappresenta il luogo... continua

  • La Venezia del Prete Rosso

    scritto da Redazione Visit Italy

    La Venezia di Antonio Vivaldi (1678-1741), denominato il Prete Rosso è una città colta, disinibita, ma anche devota, dove i sacerdoti componevano e dirigevano, e cori di giovinette erano esecutrici dei concerti da brividi. Visitando la città sulle... continua

  • Il Ca' d'Oro

    scritto da Agnes Loerincz

    Fu eretto per Marin Contarini, filgio di Antonio Contarini procuratore di San Marco nella prima metà del '400. Il palazzo precedente è stato in parte abbattuto ed integrato in quello nuovo. Ca'd'Oro è un palazzo assai piccolo ma bellissimo, un altro... continua

  • Basilica di San Marco

    scritto da Silvia Spina

    La Basilica di San Marco è la cattedrale della città e sede del Patriarca, ma soltanto a partire dal 1807. Fino al quella data, sin dalla sua costruzione, fungeva da chiesa palatina del potere ducale. Con l'arrivo leggendario delle reliquie di San... continua

NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter google
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00