• user
  • it
    • fr
    • de
    • en
    • es
  • cerca
      chiudi
Indirizzi utili Foto

VACANZE


Valle di Saviore

ESCURSIONE AL PASSO DI CAMPO DA LA RASEGA IN VAL DI SAVIORE

scritto da Redazione Visit Italy

Ostuni città bianca

L'escursione per raggiungere il Passo di Campo, è piuttosto lunga ma facile, e si svolge interamente su un’ottima mulattiera, che rappresenta l’indispensabile avvicinamento per la salita alle vette del Monte Re di Castello e del Monte Campellio, due prestigiose cime riservate però a escursionisti esperti.
Anche fermandosi al passo, la gita è comunque molto consigliabile per i vasti e suggestivi panorami visibili, con in primo piano il lungo Lago d’Arno: si tratta del primo bacino artificiale del gruppo dell’Adamello, realizzato nei primissimi anni del ‘900 e contenente 36,6 milioni di metri cubi di acqua.

Al Passo di Campo, molto frequentato anche nei secoli passati per scopi commerciali, sono inoltre visibili notevoli resti delle opere militari realizzate dalle truppe italiane nel corso della Prima Guerra Mondiale.
Dall’abitato di Cedegolo in Val Camonica (81 chilometri da Brescia), si devia a destra entrando nella boscosa Valle di Saviore, fino a raggiungere la piccola frazione di La Rasega (quota 1158 metri, circa 13 chilometri da Cedegolo).
L’escursione inizia da uno spiazzo prima del campo sportivo, dal quale si attraversa il torrente Poia di Adamè su un ponte, per poi piegare a destra verso valle e subito dopo a sinistra (indicazioni in loco).

Si segue quindi l’ampia mulattiera che, nel bosco, risale il versante idrografico sinistro della valle (direzione sud-ovest). Dopo aver superato Malga Campellio (1611 metri) si perviene, ormai oltre il milite boschivo, al marcato costone occidentale del Monte Zucchello, che si aggira con un tratto anche in discesa, entrando così nell’ampia conca del Lago d’Arno, ben visibile sotto di noi.

Ha inizio ora una lunga traversata a mezza costa – la cosiddetta “Traversera” - in piano o in lieve salita, che senza possibilità di errore conduce (direzione est) allo stretto intaglio del Passo di Campo, al confine con il Trentino e con la Val di Fumo: quota 2288 metri, ore 4 dalla partenza.
Il ritorno si svolge lungo il medesimo percorso della salita, e richiede 3 ore.

Scheda Tecnica:
Tempo di percorrenza : ore 7
Quota di partenza: m. 1158
Dislivello: m. 1150 circa
Difficoltà: E- Escursionistico
Periodo consigliato: Giugno - ottobre

Regione: Lombardia
Provincia: Brescia
Valle/zona: Val di Saviore

Scopri tutte le altre escursioni in montagna in Lombardia!

NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter google
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00