Indirizzi utili Foto

VACANZE


Comprensorio di Val di Non

VACANZE VAL DI NON

Stai organizzando la tua vacanza in Val di Non e nelle sue destinazioni? Vuoi scoprire tutte le informazioni su Val di Non e dintorni? Su Visititaly trovi le guide turistiche scritte dalla redazione e le esperienze di viaggio dei navigatori che, come te, hanno scelto le località di Val di Non come meta per le proprie vacanze. Su questa pagina scopri tutte le proposte più interessanti e le idee vacanza 2020 in Val di Non e dintorni con i suggerimenti di viaggio di Visititaly.

LA CIASPOLADA DELLA VAL DI NON

scritto da Antje Smit

Ostuni città bianca

Una volta ci si spostava sulle montagne innevate con le ciaspole, non i turisti ma i boscaioli, i cacciatori e gli abitanti che avevano la necessità di muoversi sul terreno durante l’inverno. Il termine ‘ciaspola’ deriva dal dialetto della Val di Non, si usa anche ‘racchetta da neve’. Infatti, i modelli più vecchi assomigliano a racchette da tennis. Anche nei paesi scandinavi e in America furono già conosciuti secoli fa.

Per chi non scia è un’ottima alternativa per poter fare delle splendide passeggiate senza sprofondare nella neve o doversi muovere soltanto sui sentieri battuti.

Non richiede una tecnica particolarmente complicata e nella maggior parte dei centri di risalita e negli alberghi e negozi del villaggio prescelto si possono affittare ciaspole e bastoncini.

Dalle Dolomiti al Piemonte, passando per i monti al confine con la Svizzera, ovunque si incontrano persone che fanno delle bellissime passeggiate nel silenzio del mondo bianco dei monti innevati.

Nella magnifica Val di Non si organizza il giorno della Befana, il 6 gennaio, da trent’anni la Ciaspolada. Una gara per sportivi seri ed amatori che, nel corso degli anni, è diventata un’attrazione turistica di tutto punto!
Migliaia di partecipanti italiani e stranieri si radunano al mattino per la partenza.

Il costo di partecipazione è irrisorio, la gara è a scelta competitiva o non competitiva e il divertimento è assicurato. È addirittura possibile noleggiare le racchette da neve anche per l’evento!

Numerose manifestazioni ed eventi vengono organizzati attorno alla Ciaspolada e duranto tutto l’inverno nell’ospitale e bellissima Val di Non.

LA VAL DI NON E LE SUE MELE

scritto da Chiara Guzzetti

Ostuni città bianca

Che la mela sia la regina della Val di Non è ormai un fatto risaputo! Sono oltre 5.000 le famiglie contadine che in Val di Non coltivano con cura la terra e in autunno si ritrovano nei campi per condividere la grande festa del raccolto delle mele. La Valle di Non, in Trentino, offre al visitatore uno spettacolo davvero unico: immense distese verdi, ma anche gole rocciose, ambienti particolarmente suggestivi per la loro assenza di luce. Ampi orizzonti con specchi d’acqua cristallina incastonati tra panorami mozzafiato e natura incontaminata da percorrere a piedi, in mountain bike o a cavallo. E poi castelli e santuari custodi di un passato ricco di suggestione e spiritualità. Nel cuore più verde del Trentino, la Valle di Non evoca profumi e sapori di una tradizione antica.

Percorrendo la Strada della Mela e dei Sapori ci si può immergere in un mondo dove la natura incanta e regala prodotti freschi e genuini, coltivati da mani esperte e che di padre in figlio si tramandano segreti e curiosità. Sono tradizioni che permettono ai prodotti della Valle di Non di vincere per qualità e bontà, come testimonia la storia della mela, coltivata cent’anni fa da poche famiglie contadine ed oggi divenuta il simbolo di quella che è conosciuta ovunque come la valle delle mele, grazie all’eccellenza di un prodotto certificato col marchio DOP. Molte sono le varietà prodotte. Tra tutte, la famosa Red delicious, la mela rossa della fiaba di Biancaneve, squisita nella sua polpa dolce ed aromatica. 

 L’Associazione delle Strada delle Mela e dei Sapori della Valle di Non e di Sole è anche attiva nel proporre al pubblico itinerari di gusto molto “stuzzicanti”, che esaltano la bellezza di questi posti. Itinerari dove la mela, ovviamente, è la protagonista principale, la regina indiscussa della tavola. Se volete conoscere la Val di Non e le sue mele, l’occasione migliore è “Pomaria” la festa della Mela della valle. Un week-end immerso tra i meleti per cogliere la frutta dall’albero, imparare a cucinare lo strudel e vivere i colori e i sapori dell’autunno.

Province

Comprensori

cerca CERCA
  • Escursioni a Don in Val di Non

    scritto da Renzo Zonca

    Don, in Val di Non sorge a quasi 1000 m. sul livello del mare sulle pendici occidentali del monte Roen: il paese si stende su un altopiano Trentino di origine morenica delimitato dalle valli del rio Avena e del rio di Val Fredda. Se la località... continua

NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter google
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00