Indirizzi utili Foto

Località

località

Cosa ti interessa?

interesse

POSADA LA LOCALITÀ MARITTIMA PIÙ BELLA D'ITALIA

scritto da Daniele Manconi

Ostuni città bianca

Il mare della Sardegna è notoriamente tra i più belli del pianeta, restringendo la competizione all'Italia, il giudizio di Legambiente e del Touring Club Italiano non lascia dubbi: la località marittima più bella del nostro paese è Posada, in provincia di Nuoro


La Guida Blu 2013 assegna le prestigiose 5 Vele al piccolo comune della costa orientale, a fronte di un'offerta turistica unica per la bellezza delle spiagge e la pulizia delle acque, per le strutture ricettive e la ricchezza del paesaggio. 

Posada è un paese per metà medievale che si srotola lungo le pendici di un colle calcareo alto poco meno di 100 metri. Quasi a dominare sulla piana alluvionale del Rio Posada, la torre del Castello della Fava è il simbolo della cittadina, che, con le sue case coloratissime offre un'immagine di rara bellezza e tranquillità, a metà strade tra i colori della Grecia e del Portogallo. Il luogo, principalmente noto per la bellezza delle spiagge è anche molto importante da un punto di vista storico ed archeologico. Su queste terre, originariamente abitate dagli etruschi, si sono avvicendati i romani, gli Aragona ed i saraceni, per difendersi dai quali la cittadina venne cinta con mura fortificate delle quali oggi non rimangono che pochi resti. 

A Posada il mare della Sardegna crea un'osmosi con la vicina pineta di Orvili, che oltre ad offrire ombra nelle ore più calde, è perfetta per proteggere dal vento i bagnanti delle spiagge composte prevalentemente di finissima sabbia bianca. Tra le più belle sicuramente La Caletta, che si estende dal borgo omonimo per alcuni chilometri, fino a raggiungere il paradiso naturalistico di Su Graneri. La spiaggia è attrezzata per il Windsurf ed il Kite, molto praticati grazie al vento che, se a riva non è mai fastidioso, diventa piuttosto vivace una volta che si è in mare. 

Sul delta del fiume Posada, le spiagge di Sos palones e di Orvili si estendono per circa cinque chilometri, presentando un paesaggio curioso che alterna dune e stagni originati dal corso d'acqua dolce prima di tuffarsi nel mare. Splendida è anche Su Tiriartzu, spiaggia dalla sabbia finissima caratterizzata da fondali molto bassi, perfetti per le famiglie con bambini. L'arenile si raggiunge attraverso un ponte di legno, che la collega al parcheggio custodito. Un altro simbolo di questa terra è la spiaggia di San Giovanni, con l'omonima torre di avvistamento di origine aragonese, risalente al medioevo. Da qui gli spagnoli controllavano il mare, soggetto alle scorribande dei turchi. 

Le strutture ricettive sono numerose e ben organizzate. Alberghi, residence, bed & breakfast e appartamenti, sono a disposizione in ogni periodo dell'anno. Va detto che questi luoghi, giustamente premiati come i più belli d'Italia, sono tali grazie all'amore della gente che li abita. Le iniziative del comune di Posada sono continue e mirate alla salvaguardia del territorio. In questa piccola fetta di terra si sfrutta il fotovoltaico, si ricicla la spazzatura differenziandola quasi per intero, e si investono i proventi del turismo per migliorare la ricettività. Dalla cura delle coste, a semplici incentivi per i turisti, i quali, con il ticket dei parcheggi custoditi hanno diritto ad una visita guidata gratuita del centro storico, le amministrazioni locali lavorano per migliorare costantemente la qualità dei servizi, in armonia con l'ambiente. 

In via di costituzione, il Parco regionale di Tepilora, Sant'Anna e Rio Posada, si estenderà su oltre 6000 ettari. Sarà la sede naturale di numerose specie animali come il falco di palude, la tartaruga d'acqua dolce ed il pollo sultano, che amano nidificare in questo mix di ambienti, umidi, sabbiosi e paludosi. 

Oltre al mare, con l'evento Meta & Mito, Posada offre numerose manifestazioni folkloristiche, animate da musiche, balli, rappresentazioni teatrali e mostre dei prodotti dell'artigianato locale. Ovviamente, la proverbiale accoglienza sarda si manifesta ai massimi livelli nell'enogastronomia. Vini, dolci e formaggi tipici sono condivisi con tutti nel corso delle manifestazioni. Altrettanto importante è la pesca, che in queste zone è ancora la risorsa per molte famiglie. Il legame con il mare è talmente forte, che si racconta di alcuni pescatori che, recuperati sui fondali dei reperti archeologici di epoca romana, li abbiano semplicemente ributtati in acque più profonde per salvaguardare le loro reti. In effetti storia e natura si mescolano alla perfezione. 

In base ad alcune antiche carte nautiche, si suppone che in queste terre sorgesse Feronia, avamposto Etrusco che deve il suon nome ad una dea del misterioso popolo sconfitto dai romani solo dopo molti anni di guerra. Lo stesso nome Posada è la versione spagnola di Pausata, il nome con cui i romani indicavano questo vero e proprio crocevia degli scambi commerciali nel mediterraneo. La leggenda narra che il locale Castello della Fava debba il suo nome ad un trucco usato dagli abitanti di Posada i quali, assediati dai turchi e prossimi a capitolare per mancanza di cibo, dettero da mangiare l'ultima manciata di fave rimaste ad un piccione. L'animale venne fatto volare in direzione dei turchi i quali, una volta catturatolo per mangiarlo, trovarono il suo stomaco pieno del prezioso legume, stimando così che gli abitanti di Posada avessero ingenti riserve di cibo, e scoraggiati, abbandonarono l'assedio. La bellezza di questi luoghi è resa magica dai colori del mare, dai profumi della natura e dalla tranquillità. I turisti, anche a causa del nome sempre più noto di Posada, cominciano ad essere sempre più numerosi, ma qui, cogliendo il rispetto dei sardi per la loro terra, viene naturale essere rispettosi. Questa é la migliore garanzia per una vacanza tranquilla e rilassante, immersi nelle acque cristalline di uno dei mari più belli del mondo.

  • Vacanza a contatto con la natura? Agriturismo Su Birde è la risposta!

    scritto da Redazione Visit Italy

    Il golfo di Orosei è la meta ideale per un soggiorno in Sardegna che risponda al gusto di una vacanza all'insegna dell'amore per mare e natura: fra la spettacolarità di paesaggi incontaminati, oasi naturalistiche, rigogliose... continua

  • Una vacanza dinamica al Resort & SPA Le Dune di Badesi

    scritto da Redazione Visit Italy

    Affacciato sulla meravigliosa costa dell'Asinara in Sardegna, il Resort & SPA Le Dune si compone di cinque hotel immersi in un parco di 280.000 mq., tra dune di sabbia e ginepri secolari. L'hotel La Duna Bianca (4 stelle superiore) si... continua

  • Orrì Hotel: vacanza nel pieno relax tra mare e montagna

    scritto da Redazione Visit Italy

    L'Orri' Hotel si trova a Tortolì, una delle località più importanti del turismo sardo, e grazie alla sua bellezza naturale soddisfa pienamente le richieste dei turisti regalando loro una vacanza di sole... continua

  • Agriturismo Ca' La Somara: un paradiso senza tempo

    scritto da Redazione Visit Italy

     Arzachena si trova a pochi minuti dalla Costa Smeralda.  Una vecchia stalla restaurata è diventata Ca' La Somara, un agriturismo che conserva uno stile rustico,familiare, in un'atmosfera accogliente e... continua

  • Al Club Hotel Ancora relax e divertimento sono d'obbligo!

    scritto da Redazione Visit Italy

    Relax e divertimento sono la prerogativa di una vacanza perfetta: tutto questo e molto altro è Club Hotel Ancora, un vero paradiso immerso nel mare e nella splendida natura del Golfo dell'Asinara a Stintino. Elegante e molto... continua

  • Resort & SPA Le Dune: Sardegna da vivere

    scritto da Redazione Visit Italy

    Situato lungo la suggestiva costa di Marina di Badesi, nel nord della Sardegna, il Resort & SPA Le Dune della collezione Delphina Hotels & Resorts,si presenta come un vero e proprio paradiso naturale, dove il verde degli arbusti di ginepro... continua

  • Un piccolo segreto della Costa Smeralda: l'Agriturismo Ca' La Somara

    scritto da Emilio Aronica

    La struttura si trova in una posizione unica, a poca distanza dalle spiagge meravigliose della Costa Smeralda, tra le località di Arzachena, San Pantaleo e Porto Cervo. È nata dall'attento restauro di una vecchia stalla, da cui... continua

  • Hotel Genna e Masoni: un'oasi di ospitalità e relax

    scritto da Emilio Aronica

    L'Hotel Genna e Masoni è un resort a tre stelle articolato in due edifici di gusto mediterraneo che sorge nel comune sardo di Cardedu, nella provincia dell'Ogliastra. Cardedu è un luogo caratteristico incastonato tra il mar... continua

  • Hotel & Resort Sa Rocca, tra buon cibo, benessere ed eleganza

    scritto da Redazione Visit Italy

    L'Hotel & Resort Sa Rocca è una struttura alberghiera quattro stelle situata in Sardegna, nella città di Guspini e all'interno della cornice del Monte Linas, a pochi passi dal monumento naturale Sa Pedra Inquaddigada. Il... continua

  • Città degli agrumi

    scritto da Ivana Lupi

    La prima edizione della Sagra si ebbe nel febbraio 1961, grazie alla volontà degli agrumicoltori ed ideata dalla locale Pro Loco. L'iniziativa ha lo scopo di valorizzare il prodotto principale del luogo, gli agrumi appunto. La manifestazione... continua

  • Hotel Citti di Arzachena

    scritto da Italy Visit

    Arzachena si affaccia sulla parte nord orientale della Sardegna, su una porzione di costa dal mare limpido ed incontaminato,  splendide spiagge, macchia mediterranea fiorente, ricca di promontori e isolotti.Il Citti Hotel a Arzachena... continua

  • Spiagge in provincia di Cagliari

    scritto da Giacomo Lotri

    Circa 200 km separano le coste sarde da quelle italiane. Con i suoi 24.090 km² di superficie complessiva la Sardegna é la seconda isola del Mediterraneo per estensione, ma la prima fra le mete turistiche più ambite grazie alle sue spiagge dorate e... continua

  • A Villasimius il Villaggio Camping Spiaggia Del Riso

    scritto da Redazione Visit Italy

    Villasimius è un borgo incantato situato nell’estremità sud – orientale della Sardegna. Riserva innumerevoli meraviglie sia nella calda stagione estiva che nella frizzante primavera, caratterizzata da un’esplosione di colori e profumi tipici di... continua

  • L' Isola di budelli: un paradiso da rispettare e conservare

    scritto da Loris Bernardi

    Alzi la mano chi, di noi, non vorrebbe vestire i panni del custode della paradisiaca isola di Budelli, nell’arcipelago della Maddalena. Unico abitante dell’isola è il modenese Mauro Morandi, assunto dalla vecchia proprietà ed attualmente senza... continua

  • Posada la località marittima più bella d'Italia

    scritto da Daniele Manconi

    Il mare della Sardegna è notoriamente tra i più belli del pianeta, restringendo la competizione all'Italia, il giudizio di Legambiente e del Touring Club Italiano non lascia dubbi: la località marittima più bella del nostro paese è Posada, in... continua

  • Quattro buone ragioni per visitare Oristano

    scritto da Hotel Association

    Terza area urbana della Sardegna, dopo Cagliari e Sassari, Oristano (l'antica Aristanis bizantina) sorse come centro fortificato contro le invasioni saracene. Città principale del Giudicato di Arborea, uno dei più importanti stati sardi... continua

  • Residence Riva Azzurra - Arzachena

    scritto da Italy Visit

    Il Residence Riva Azzurra è situato nel piccolo centro costiero di Cannigione, frazione di Arzachena, a due passi dalla Costa Smeralda, in un oasi di bellezze Naturali, e si affaccia sullo splendido mare dell’arcipelago della Maddalena.Il... continua

  • Nuraghe Arvu Hotel a Cala Gonone

    scritto da Italy Visit

    Il Nuraghe Arvu Hotel a Cala Gonone, frazione marina della meno conosciuta Dorgali, è adagiata su una costa fra le più belle e suggestive dell’intero mar Mediterraneo, un territorio conservatosi intatto ed incontaminato nella sua purezza, che si... continua

  • Terme di Fordongianus – la città termale romana di “Forum Traiani”

    scritto da Federico Ruiz

    Le terme romane della città fortificata, nella valle del fiume Tirso in Provincia di Oristano, furono edificate tra il I e III sec. d. C. e nelle loro vasche c'è ancora acqua. Ritrovamenti archeologici testimoniano le proprietà curative delle acque,... continua

  • Oristano ed il vino da meditazione

    scritto da Ivana Lupi

    Vino sardo che si caratterizza per la sua corposità, è ottenuto esclusivamente con uve del territorio di Oristano. Il vitigno di cui parliamo è la Vernaccia di Oristano. Con un profumo delle sfumature di fior di mandorlo, questo vino è spesso... continua

NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter google
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00