Indirizzi utili Foto

VACANZE


Santa Teresa di Gallura

VACANZE SANTA TERESA DI GALLURA

Stai organizzando la tua vacanza a Santa Teresa di Gallura? Vuoi scoprire tutte le informazioni su Santa Teresa di Gallura? Su Visititaly trovi le guide turistiche scritte dalla redazione e le esperienze di viaggio dei navigatori che, come te, hanno scelto Santa Teresa di Gallura come meta per le proprie vacanze. Su questa pagina scopri tutte le proposte più interessanti e le idee vacanza 2019/2020 a Santa Teresa di Gallura e dintorni con i suggerimenti di viaggio di Visititaly.

CONSIGLI SU SANTA TERESA DI GALLURA

scritto da Loris Bernardi

Ostuni città bianca

Santa Teresa di Gallura è una meta molto ambita per i turisti, in particolare grazie alla sua invidiabile posizione e allo splendido mare: il paese infatti è posto su un promontorio che si affaccia verso le coste meridionali dell’isola corsa. Dal promontorio si può assistere alla suggestiva visione delle Bocche di Bonifacio che separano Corsica e Sardegna, e l’arcipelago della Maddalena. La sua collocazione la rende non solo una meta ricercata e apprezzata, ma anche luogo di passaggio grazie al porto che collega giornalmente con la Corsica, sia per i collegamenti turistici che per il trasporto di merci.

Nella struttura su cui si sviluppa la cittadina sono riconoscibili sia le caratteristiche della pianta romana con un reticolo di vie perpendicolari che quelle delle cittadine di origine militare, dovute alla lunga presenza di contingenti piemontesi.

Da visitare assolutamente se ci si trova a Santa Teresa di Gallura in villeggiatura:
- Longosardo, dove sorgeva un castello di cui dopo la dominazione saracena e l’attacco genovese sono visibili soltanto alcuni resti
- La Torre Aragonese, anticamente detta Torre di Longosardo, risalente al sedicesimo secolo è collocata nella zona più estrema, era annessa alla fortezza e col passaggio ai Savoia fu caldeggiata la costruzione di un borgo nelle vicinanze che prese il nome di Santa Teresa dal nome della moglie di Vittorio Emanuele I

- Le cave di Capo Testa, da cui è stato estratto il granito utilizzato per costruire tra gli altri il Pantheon a Roma e il Battistero di Pisa
- La Chiesa del Buoncammino, risalente al diciassettesimo secolo, si trova pochi chilometri fuori dalla cittadina, è un luogo dove immergersi nella pace e nella natura
- I siti archeologici di La Testa e Lu Brandali, si possono ammirare resti nuragici dell’età del bronzo.

Di rara bellezza sono le spiagge del paese
, che si snodano lungo le due insenature che accolgono il centro abitato, ne esistono di vario tipo, tutte accomunate dal mare cristallino e pulito:

- La spiaggia di Cala Sambuco vanta la vista dell’arcipelago della Maddalena e una spiaggia di sabbia finissima e candida, è la scelta ideale per gli appassionati di snorkeling, va raggiunta con i mezzi perché si trova fuori dal centro abitato
- La spiaggia La Marmorata va raggiunta necessariamente in auto o con i mezzi pubblici, si trova all’estremità nord del comune in direzione Palau, ai piedi del promontorio di Capo Falcone
- La valle della Luna, detta anche Cala Grande, si trova nella frazione di Capo Testa, è una delle spiagge più famose anche se non è attrezzata in quanto è costituita da valli separate da immense rocce granitiche bianchissime che di notte riflettono, amplificandolo, il chiarore della luna.

  • Baia di Santa Reparata
    Baia di Santa Reparata

Province

Comprensori

cerca CERCA
NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter google
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00