Indirizzi utili Foto

VACANZE


San Lorenzo in Banale

VACANZE SAN LORENZO IN BANALE

Stai organizzando la tua vacanza a San Lorenzo in Banale? Vuoi scoprire tutte le informazioni su San Lorenzo in Banale? Su Visititaly trovi le guide turistiche scritte dalla redazione e le esperienze di viaggio dei navigatori che, come te, hanno scelto San Lorenzo in Banale come meta per le proprie vacanze. Su questa pagina scopri tutte le proposte più interessanti e le idee vacanza 2018/2019 a San Lorenzo in Banale e dintorni con i suggerimenti di viaggio di Visititaly.

SAN LORENZO IN BANALE – NEL CUORE DELLE DOLOMITI DI BRENTA

scritto da Arleta Bulinska

Ostuni città bianca

San Lorenzo in Banale si trova 36 km da Trento, capoluogo della omonima provincia. Questo piccolo, ma grazioso paese è ubicato all’imbocco dalla Valle d’Ambiez, diventando così la porta d’accesso al Parco Naturale Adamello Brenta. Esso è nato dalla fusione di sette Ville: Berghi, Dollaso, Glolo, Pergnano, Prato, Prusa, Senaso, che con il tempo hanno creato un unico centro urbano. San Lorenzo in Banale è un borgo rurale e la sua storia contadina è stata raccolta nella Casa del Parco „C’era una volta”, da cui potete cominciare la vostra visita. Un altro esempio della storia contatinda rappresenta Casa Mazzoletti con stalle e cantine a pianoterra, cucina e stanze al primo piano, le aie coperte e i depositi di fieno al terzo e quarto, e finalmente i piani di sottotetto per l’essicazione della paglia.

Qui in autunno si svolge la Sagra della Ciuìga, salame tipico per San Lorenzo, prodotto da carne suina macinata amalgamata alle rape. Altri splendidi esempi di architettura rurale come Casa Moscati e Casa Martinoni, che un tempo forse era un convento, si trovano a Glolo. Anche Senaso, la meglio conservata tra le sette Ville, si vanta di una splendida dimora rurale Casa dei Sartorei. Senaso conserva i ricordi di malgari e di casari, di cacciatori di mestiere e di esperti confezionatori di ciuighe.

È qui che si coltiva la tradizione dell’affumicatura artigianale di questo salume: avviene ogni autunno nell’affumicatoio, all’interno del vecchio caseificio turnario. Ogni frazione ha il suo campanile. E a ognuno di essi corrisponde una chiesa. Molto bella è la chiesa di Sant’Antonio situata a Dolaso, risalente al XV secolo.

  • Il paese immerso nelle montagne
    Il paese immerso nelle montagne
  • La cima piu alta delle Dolomiti di Brenta
    La cima piu alta delle Dolomiti di Brenta
  • Dolomiti di Brenta riprese dalla Valle dei Laghi
    Dolomiti di Brenta riprese dalla Valle dei Laghi
  • Panorama delle Dolomiti
    Panorama delle Dolomiti

Province

Comprensori

cerca CERCA

San Lorenzo in Banale (provincia di Trento). Il comune è diviso in frazioni: Deggia, Moline (Molìne), Nembia, Pregnano (Pergnàn), Senaso (Senàs) Glolo ("Glól") Berghi Dolaso ("Dolàs") Prusa Prato. Gli abitanti di San Lorenzo in Banale si chiamano sanlorenziani

E' un comune montano trentino e altoatesino di circa 1186 abitanti. Ha una superficie territoriale di 61.92 km² e si trova a 758 metri sul livello del mare. San Lorenzo in Banale fa parte del Comprensorio Terme di Comano. Di particolare interesse vicino a San Lorenzo in Banale possiamo trovare: Madonna di Campiglio, Andalo, Pinzolo, Dimaro, Riva del Garda.

NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter google
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00