Indirizzi utili Foto

VACANZE


San Leo

VACANZE SAN LEO

Stai organizzando la tua vacanza a San Leo? Vuoi scoprire tutte le informazioni su San Leo? Su Visititaly trovi le guide turistiche scritte dalla redazione e le esperienze di viaggio dei navigatori che, come te, hanno scelto San Leo come meta per le proprie vacanze. Su questa pagina scopri tutte le proposte più interessanti e le idee vacanza 2019/2020 a San Leo e dintorni con i suggerimenti di viaggio di Visititaly.

LA ROCCA DI SAN LEO

scritto da Antje Smit

Ostuni città bianca

Impossibile passare nei paraggi senza notarla. San Leo sulla sua rocca spicca in alto rispetto alla campagna intorno. L’altezza dal suolo è di 583 metri e si trova ad una trentina di chilometri da Rimini, nella Val Malrecchia. Ed è subito chiaro perché fu considerata imprendibile: tuttora c’è un’unica strada di collegamento tra dintorni e paese. Ovviamente anche gli antichi popoli conoscevano questo particolare e già nei secoli prima di Cristo fu contesa e conquistata.
La prima costruzione difensiva fu costruita dai romani nel III secolo, sul punto più elevato. La rupe e le abitazioni non avevano bisogna di mura cittadine, era comunque impossibile arrivarci senza essere visti. La fortezza come la vediamo adesso, ebbe Federico da Montefeltro come ideatore. La parte superiore è formato da un mastio imponente e la parte inferiore da due torrioni. L’edificio fu a lungo utilizzato come carcere.
Altri importanti edifici della città sono la Cattedrale con la Torre Campanaria e la Pieve, tutti di origine medievali. La Pieve è l’edificio religioso più antico. La Cattedrale è un bel’esempio di architettura medievale, eretta nell’undicesimo secolo e ben conservata. L’adiacente Torre Campanaria rimane ora isolata sul Monte della Guardia mentre una volta era collegata alla cattedrale.
Bellissimo il Convento di Sant’Igne, di cui si dice che il fondatore fu San Francesco. Rimane qualche chilometro fuori la città e colpisce il visitatore con una pace e una serenità antiche. In città si trovano altri edifici belli ed importanti come il Palazzo Mediceo, il Palazzo della Rovere e Palazzo Nardini.
Davvero una bella cittadina antica da visitare e da godere con tutta calma.

  • La Rocca con i tre cannoni
    La Rocca con i tre cannoni
  • Veduta del paese
    Veduta del paese
  • Piazza
    Piazza

SAN LEO - DOVE FU RINCHIUSO IL CONTE CAGLIOSTRO

scritto da Arleta Bulinska

Ostuni città bianca

Sicuramente vi è già capitato almeno un soggiorno al mare durante il quale pioveva a dirotto. Durante quei giorni non resta che dare un occhiata alla mappa e andare a vedere qualcosa di interessante.

San Leo, situato nella provincia di Pesaro e Urbino, è una buona alternativa per i giorni di pioggia per chi villeggia a Rimini, Cattolica o Pesaro. Potete anche unire la visita a San Leo (per visitarla vi basterà mezza giornata) con una gita alla vicina Repubblica di San Marino.

San Leo è una tipica cittadina medievale, arroccata su di una roccia che domina il Montefeltro e la Valle di Marecchia. Nel suo piccolo centro composto da edifici medievali e strade completamente lastricate in pietra c'è l'atmosfera di altri tempi.

Tra i gioielli di San Leo si trova ovviamente il Duomo, la splendida Pieve romanica e, quello che attira la maggior parte dei turisti (la sottoscritta compresa) la poderosa e miracolosa fortezza che sorge in cima di una nuda rocca. Il forte era adibito al carcere fino ai primi anni del XX secolo e tra i suoi illustri ospiti si trovava Giuseppe Balsamo conosciuto piuttosto come conte Cagliostro.

Cagliostro finì in prigione con l'accusa di essere un ciarlatano e, peggio ancora, di essere coinvolto nelle logge massoniche. Poveraccio, per paura delle guardie che li ipnotizzasse, fu murato in una cella dalla quale il cibo gli veniva passato dall’alto. La cella, chiamata “Cella del pozzetto” è visitabile tuttora. In più potete vederci le celle di punizione e in una delle torri la mostra di armi e armature.

Se volete vedere meglio il forte e San Leo andate al “belvedere”, punto panoramico da cui avrete una splendida vista sulla valle e sui castelli presenti nella zona.

Province

Comprensori

cerca CERCA

San Leo si trova in provincia di Rimini. Il patrono è san Leone il cui giorno di festa è 1º agosto. San Leo ha come frazioni Azienda, Capicchio, Castelnuovo, Montefotogno, Montemaggio, fontanelle, Pietracuta, Pietramaura, Santa Lucia, Tausano, Torello e i suoi abitanti si chiamano leontini.

E' un comune montano marchigiano di circa 3000 abitanti. Ha una superficie territoriale di 53.32 km² e si trova a 589 metri sul livello del mare. Di particolare interesse vicino a San Leo possiamo trovare: Urbino, Sant'Agata Feltria.

I più importanti luoghi d'interesse di San Leo sono: Forte di San Leo.

NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter google
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00