oggi poco nuvoloso 17° / 12°    domaninubi sparse / piovaschi 19° / 13°

Vacanze Marsala

Stai organizzando la tua vacanza a Marsala? Vuoi scoprire tutte le informazioni su Marsala? Su Visititaly trovi le guide turistiche scritte dalla redazione e le esperienze di viaggio dei navigatori che, come te, hanno scelto Marsala come meta per le proprie vacanze. Su questa pagina scopri tutte le proposte più interessanti e le idee vacanza 2017 a Marsala e dintorni con i suggerimenti di viaggio di Visititaly.

BADIA NUOVA RESIDENCE - Trapani (22 Km dal Marsala)
Oggi è un moderno e accogliente residence nel cuore del centro storico a Trapani, un tempo era un palazzo d’epoca, una residenza nobiliare, a pochi passi dalla Stazione e dall’imbarco per le Isole Egadi. Badia Nuova prende il nome dal vicino complesso della ...
Marsala in Sicilia: la città sul mare ricca di cultura, storia e famosa per il suo vino
scritto da

Nel più profondo Sud, vicino quasi all’Africa, si trova la città incantevole e ebbra del vino che produce, di Marsala.

D’origini antichissime, come la maggior parte delle città siciliane, la città fu fondata circa nel 395 a.C., con il nome di Lilybeo e fu dominata da tutti i popoli che passavano in quelle zone, dai fenici, greci, bizantini, spagnoli e tanti altri.

La viticoltura di Marsala è molto antica, già i Romani conoscevano l’ottimo vino, anche se, in seguito alla loro presenza, le vigne e la tradizione agraria furono dimenticate ed abbandonate e che furono poi riscoperte dagli inglesi solamente nell‘800. 

Nella Riserva Naturale dello Stagnone si trovano invece le saline. La tradizionale lavorazione del sale era lunga e faticosa: nelle basse acque, i mulini a vento pompavano l’acqua salina in bacini sempre più bassi e più piccoli. Con l’aiuto del calore del sole, l’acqua evaporava e si formarono delle croste di sale che, una volta spezzate ed accumulate, venivano vendute. Le saline esistono ancora, e anche i mulini a vento. Le acque salmastre sono il luogo ideale per i fenicotteri rosa e per tanti uccelli migratori che qui si fermano per riposare o per passare l’inverno.

La città di Marsala è anche molto bella e ricca di monumenti storici: la Chiesa Madre fu fondata nel ‘700 sui resti di un’antica chiesa normanna. La chiesa è dedicata a San Tommaso di Canterbury ed al suo interno custodisce sculture e dipinti del ‘700 e’800.
Non molto lontano da lì, si trova il Museo degli Arazzi fiamminghi che espone otto splendidi arazzi fiamminghi del ‘600, raffiguranti scene di battaglie e che furono donati dal re di Spagna Filippo II.


Marsala si trova in provincia di Trapani; ha come patrono Madonna della Cava,[1] festeggiato il 19 gennaio, 24 giugno. Il comune è diviso in frazioni: elenco. Gli abitanti di Marsala si chiamano marsalesi o lilibetani

E' un comune del litorale siciliano di circa 82514 abitanti. Ha una superficie territoriale di 241.7 km² e si trova a 12 metri sul livello del mare. Di particolare interesse vicino a Marsala possiamo trovare: Trapani, Erice, Favignana.

Marsala è una Città del Vino perchè valorizza e promuove il turismo enogastronomico e la diffusione della cultura del vino.
Marsala fa parte del percorso enogastronomico Strada del Vino di Marsala Terre d'Occidente ed è particolarmente consigliata per una vacanza enogastronomica.

A Marsala possiamo trovare 26 strutture ricettive. E' possibile visitare 9 luoghi d'interesse e consultare 129 indirizzi utili.
Per scoprire tutte le sue bellezze guarda tutte le 20 foto di Marsala.

Guide di approfondimento


Luoghi di interesse per visitare Marsala top
  • Mostra tutti
  • Nascondi tutti

  • Musei

  • Parchi Riserve Naturali Giardini e Orti Botanici

  • Monumenti

  • Castelli palazzi e residenze nobiliari

  • Siti archeologici

  • Spiagge

  • Mura torri e porte