Indirizzi utili Foto

Località

località

Cosa ti interessa?

interesse

VACANZE


Firenze

VACANZE FIRENZE

Stai organizzando la tua vacanza a Firenze? Vuoi scoprire tutte le informazioni su Firenze? Su Visititaly trovi le guide turistiche scritte dalla redazione e le esperienze di viaggio dei navigatori che, come te, hanno scelto Firenze come meta per le proprie vacanze. Su questa pagina scopri tutte le proposte più interessanti e le idee vacanza 2017 a Firenze e dintorni con i suggerimenti di viaggio di Visititaly.

GIRO DELLA CITTÀ DI FIRENZE

scritto da Fabrizio Rossi

Ostuni città bianca

Quando si arriva a Firenze, il centro storico è da esplorare a piedi. Il centro è zona pedonale e così si possono scoprire meglio i dettagli.

Mi raccomando, prima di tutto dovete godervi la vista dal Piazzale Michelangelo, in cui è stata costruita una terrazza panoramica. Al centro della piazza si trova anche un David di Michelangelo, questa volta in colore verde. Nella città si trovano molte più copie di David. Da qui sopra si ha una bella vista sul fiume Arno, che scorre lungo la città vecchia e che ha provocato inondazioni in varie occasioni. Potete vedere il Ponte Vecchio, il più antico ponte della città, dove le case vecchie sono state costruite direttamente sul ponte, la torre della chiesa di Santa Croce, la cupola della cattedrale, la torre di Palazzo Vecchio, e di fatto tutti i principali edifici della città.

La città di Firenze può essere scoperta nel giro di poche ore, se parliamo dai luoghi turistici, che ammiriamo solo da fuori, ma se volete visitare i musei, si deve calcolare le code, che sono previste in ogni posto, anche se ci siamo già registrati in precedenza. Firenze è una delle più importanti città d'arte in Italia, perciò non esiste alcun periodo, quando sarebbe un po’ più tranquillo, questa città è sempre piena di visitatori. Si tratta naturalmente di nessuna coincidenza. Numerosi capolavori sono concentrati in una zona relativamente piccola.

Quindi, se ci sono fatti le nostre prime immagini dal Piazzale Michelangelo, possiamo scendere per l'Arno, parcheggiare sulle sponde, e proseguire il nostro tour a piedi.

  • Centro Firenze
    Centro Firenze
  • Firenze
    Firenze
  • Porte Firenze
    Porte Firenze

Province

Comprensori

cerca CERCA
  • La magia della Firenze natalizia

    scritto da Clara Valeri

    Firenze, certo, non ha bisogno del Natale per richiamare turisti, visto che, da secoli, è una delle città più visitate del mondo in qualsiasi periodo dell’anno. Vero è, però, che il periodo natalizio veste la città di una luce diversa, particolare,... continua

  • Cosa fare in vacanza a giugno? Calcio in costume – Firenze torna al Rinascimento

    scritto da Federico Ruiz

    Firenze diventa ancora più speciale festeggiando il suo patrono, San Giovanni Battista (24 giugno). Programmandovi il soggiorno per questi giorni vivrete una esperienza indimenticabile! Anche se il caldo comincia ad essere insopportabile in questo... continua

  • Loggia dei Lanzi

    scritto da Ivana Lupi

    La Loggia della Signoria o dei Lanzi (ricordando la guardia mercenaria del Granduca Cosimo I), fu realizzata da Benci di Cione e Simone Talenti negli anni dal 1376 al 1382 per le adunanze pubbliche della signoria. Si compone di grandi arcate su... continua

  • Ponte Vecchio

    scritto da Ivana Lupi

    Fino al 1957 i ponti Fiorentini erano sei. Attualmente sono dieci. Come indicato dal nome, il Ponte Vecchio, Opera di Neri di Fioravante (1345), è il più antico della città. Non solo perché l’unico superstite autentico, ma perché sorge nello stesso... continua

  • Piazzale Michelangelo

    scritto da Ivana Lupi

    Il punto panoramico superbo di Firenze: ecco la definizione per il Piazzale Michelangelo. Questo piazzale è stato realizzato da Giuseppe Poggi tra il 1865 ed il 1870. Qui, si ammira il monumento a Michelangelo, ubicato al centro del Piazzale... continua

  • Palazzo Vecchio

    scritto da Ivana Lupi

    Davanti alla facciata del Palazzo Vecchio, il visitatore può ammirare varie sculture, tre le quali la copia del David di Michelangelo. Al di sopra del portale, sempre sulla facciata, è collocato un medaglione col monograma di Cristo fiancheggiato da... continua

  • Palazzo degli Uffizi

    scritto da Ivana Lupi

    È la più illustre galleria italiana ed una delle più note al mondo. Offre un panorama delle varie scuole della pittura fiorentina, attraverso autentici capolavori. Comprende raccolte della scuola italiana (in particolare di quella veneta), un nucleo... continua

  • Il Duomo

    scritto da Ivana Lupi

    Dedicato a Santa Maria del Fiore è il risultato dell’impegno di numerosi artisti che vi lavorarono nell’arco di più secoli. I lavori per la costruzione del Duomo iniziarono l’8 settembre 1296 e proseguirono sotto diversi capomaestri: Giotto,... continua

  • La Chiesa di Santa Croce

    scritto da Ivana Lupi

    Rappresenta la purezza dello stile gotico. Una basilica francescana tra le più antiche, al cui interno sono conservate celeberrime opere d’arte. La Basilica di Santa Croce è fra le più grandi chiese di Firenze. La costruzione della basilica fu... continua

  • Il Battistero

    scritto da Ivana Lupi

    Anzitutto, un battistero è un edificio anneso ad una catedrale o ad un duomo, in cui, nel passato, si officiava il rito del battessimo. Perché avere un luogo separato dalla catedrale o dal duomo? Questa separazione ha la sua origine nei primi secoli... continua

  • Il Campanile di Giotto

    scritto da Ivana Lupi

    Rivestita di marmo bianco, verde e rosa, la torre campanaria del Duomo di Firenze (dedicato a Santa Maria del Fiore) è stata frutto del lavoro di Andrea Pisano e Francesco Talenti tra il 1334 ed il 1359. L’autore del progetto fu Giotto ( dal quale... continua

  • L'Italia vista da un’Imperatrice "Tupiniquim" Parte 4: Firenze (continua).

    scritto da Manuela Bernardo

    D. Leopoldina era molto colta, non c'è da stupirsi, dato che si trattava di un’arciduchessa austriaca che era inoltre figlia di Francesco I, imperatore d'Austria. Fu un’amante della mineralogia e delle antiche civiltà... Firenze era il posto adatto... continua

  • L'Italia vista da un’Imperatrice "Tupiniquim" Parte 3: Firenze

    scritto da Manuela Bernardo

    Dopo la sua visita a Venezia, considerata da Leopoldina una delle città più belle del mondo, arrivò alla splendida Firenze. Anche se adorava quella città e i suoi splendidi tesori, la notizia di una rivolta in Pernambuco (Brasile), contro il governo... continua

  • Fare shopping in Italia, Firenze

    scritto da Manuela Bernardo

    Oggi parleremo di una cosa che piace soprattutto alle donne: lo Shopping! Non può mancare mai ed è parte fondamentale in un viaggio. Le città italiane sono, al di là di tutto, molto fashion ed eleganti… un mix di classicismo e modernismo… insomma, i... continua

  • Le chiese di Firenze

    scritto da Manuela Bernardo

    L’Italia è un paese molto cattolico, e questo tutti lo sanno… quel che forse non si sa è che la bellissima Firenze, oltre ad essere stata la culla del Rinascimento italiano, possiede un ricco patrimonio religioso e belle chiese che meritano essere... continua

  • Le opere d’arti di Tiziano

    scritto da Manuela Bernardo

     Se siete amanti delle arti e cercate un posto da visitare con un ricco patrimonio artistico-culturale, allora l’Italia è il paese che fa per voi. Qui, in tutte le città, senza eccezioni, troverete bellissime opere d’arti da ammirare. Uno dei... continua

  • La galleria degli uffizi a Firenze

    scritto da Fabrizio Rossi

    La Galleria degli Uffizi, non è solo uno dei più antichi musei in Italia, ideato nel 1560 quando il duca di Firenze Cosimo de 'Medici ha iniziato a costruire una nuova residenza, ma è anche la più grande collezione al mondo di dipinti italiani, con... continua

  • Una giornata speciale a Firenze

    scritto da Chiara Guzzetti

    Se state programmando un viaggio in Toscana, per visitare lo stupendo entroterra o per una vacanza di mare, non vorrete di certo perdere l'occasione di visitare la bella e vicina Firenze. E' però noto che la città conserva un vastissimo patrimonio... continua

  • Firenze e il Corridoio Vasariano

    scritto da Antje Smit

    Il percorso del Principe Il Granduca Cosimo I de’ Medici incaricò suo architetto di corte, Giorgio Vasari, di costruire un passaggio privato dalla sua reggia Palazzo Pitti al Palazzo Vecchio. Questo passaggio non doveva essere visibile al popolo e... continua

  • Il percorso del Principe

    scritto da Antje Smit

    Il Granduca Cosimo I de’ Medici incaricò suo architetto di corte, Giorgio Vasari, di costruire un passaggio privato dalla sua reggia Palazzo Pitti al Palazzo Vecchio. Questo passaggio non doveva essere visibile al popolo e così Vasari inventò un... continua

Firenze si trova in provincia di Firenze; ha come patrono San Giovanni Battista festeggiato il 24 giugno. Firenze ha come frazioni Circoscrizioni: Quartiere 1: Centro storico Quartiere 2: Campo di Marte Quartiere 3: Gavinana-Galluzzo Quartiere 4: Isolotto-Legnaia Quartiere 5: Rifredi. Frazioni: Cascine del Riccio, Galluzzo, Il Cionfo, La Lastra, La Pietra, Mantignano, Nave a Rovezzano, Ponte a Ema, Settignano, Trespiano, Ugnano. e i suoi abitanti si chiamano fiorentini.

E' un comune di circa 364710 abitanti. Ha una superficie territoriale di 102.4 km² e si trova a 50 metri sul livello del mare. Di particolare interesse vicino a Firenze possiamo trovare: Vinci, Greve in Chianti.

I più importanti luoghi d'interesse di Firenze sono: Ponte Vecchio, Duomo - Cattedrale Santa Maria del Fiore, Palazzo Vecchio, Galleria degli Uffizi, Cappella Brancacci, Basilica di Santa Croce, Casa Museo di Dante, Palazzo Pitti: Galleria d'Arte Moderna, Campanile di Giotto, Piazza della Repubblica.

NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter google
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00