Indirizzi utili Foto

Località

località

Cosa ti interessa?

interesse

VACANZE INVERNALI IN VENETO: LOCALITÀ SCIISTICHE E DIVERTIMENTO

VACANZE INVERNALI IN VENETO: LOCALITÀ SCIISTICHE E DIVERTIMENTO

Ostuni città bianca

Il Veneto è una regione dalle mille sfaccettature, capace di offrire al visitatore città d'arte, una lunga storia e un'ottima tradizione gastronomica, ma anche numerosissime località perfette per il turismo invernale.

L'Altopiano dei Sette Comuni, più comunemente chiamato Altopiano di Asiago, in provincia di Vicenza, è particolarmente apprezzato per lo sci nordic, ed offre una rete di oltre 500 chilometri di piste. I monti che circondano l'altopiano ospitano i principali comprensori sciistici: il più importante è quello del Monte Verena, fra il territorio di Roana e Asiago, che presenta gli impianti di risalita più alti del territorio e dove l'attività sciistica è garantita da dicembre ad aprile, grazie all'innevamento programmato; è inoltre presente una rinomata scuola di sci, che si occupa anche dell'insegnamento a ragazzi diversamente abili.

La Ski Area Val Formica, recentemente riaperta, dista 18 chilometri da Asiago e mette a disposizione innovativi impianti di risalita ed itinerari sulle ciaspole, anche guidati; è un'area adatta soprattutto alle famiglie con bambini, grazie alla semplicità delle sue piste, e offre la possibilità di noleggiare l'attrezzatura e di prenotare di lezioni di sci e snowboard.

Più a Nord, nel territorio delle Dolomiti, si trova il comprensorio sciistico Dolomiti Superski, uno dei più importanti a livello mondiale, che comprende anche le vicine provincie di Trento e Bolzano.
L'area attorno ad Arabba, piccolo centro incastonato tra l'imponente Marmolada ed il gruppo del Sella, offre oltre 50 chilometri di piste ed i più moderni impianti di risalita; un vero paradiso per il turista, che può percorrere il celebre Sellaronda: un itinerario ad anello intorno al Gruppo del Sella, da percorrere sia con gli sci, che a piedi, e che collega i quattro passi Sella, Pordoi, Gardena e Campolongo, nella cornice di uno dei paesaggi montani più belli al mondo. 

Poco più a Sud, nell'area caratterizzata dal maestoso Monte Civetta, si sviluppa il grande comprensorio con 80 chilometri di piste; ad Alleghe, sulla riva dell'omonimo lago, è attivo un sistema di innevamento artificiale che garantisce la presenza di neve da Dicembre ad Aprile, e sono presenti piste per ogni livello di difficoltà.

Sul versante opposto del Civetta si estende invece la Val Zoldana, che offre 5 chilometri di piste illuminate, per godersi gli sci anche di notte, e centri agonistici a disposizione per l'allenamento degli atleti.

Ma la vera regina, in fatto di mete del turismo invernale in Veneto ed in tutto l'arco alpino, è sicuramente Cortina d'Ampezzo, situata al centro di una valle a 1200 metri di altitudine, e contornata da spettacolari cime che superano i 3000 metri. Il centro, che ha ospitato le Olimpiadi Invernali del '56, è considerato la capitale italiana degli sport invernali. Il suo comprensorio, che si estende fino ai vicini comuni di San Vito ed Auronzo di Cadore, offre 140 chilometri di piste che si adattano ad ogni esigenza, e i numerosi e modernissimi impianti sono aperti dalla fine di Novembre fino ai primi di Maggio. Oltre a tutte le discipline legate allo sci, a Cortina si possono praticare tutti i principali sport ed attività invernali, quali snowboard, slittino e curling; la bellezza del luogo si presta particolarmente alle escursioni con racchette da neve, che non richiedono alcuna esperienza né particolari doti fisiche, e che si possono svolgere anche in notturna, accompagnati da esperte guide locali.

 

NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter google
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00