Indirizzi utili Foto

Località

località

Cosa ti interessa?

interesse

VACANZE GOURMET IN LOMBARDIA: TOUR ENOGASTRONOMICI E SPECIALITÀ

RISOTTI E COTOLETTA ALLA MILANESE: I VERI PIATTI LOMABRDI

Ostuni città bianca

La grande estensione territoriale lombarda, assieme alla variabilità paesaggistica e l'antica frammentazione politica dell'area, ha fatto sì che l'enogastronomia regionale fosse particolarmente ricca e variegata.

La Lombardia si caratterizza per la presenza di un'area montagnosa al nord, che via via si fonde con la Pianura Padana discendendo verso sud, sino a giungere all'ambiente fluviale nella zona di Pavia, Cremona, Lodi e Mantova. Ognuna di queste zone apporta all'enogastronomia lombarda i suoi prodotti, rendendola una delle più interessanti e variegate della penisola italiana.

La gastronomia tradizionale lombarda si basa sulle lunghe cotture, sulla presenza massiccia di carne suina e bovina, sulla prevalenza del riso e della pasta ripiena (piuttosto che la pasta di grano duro) e sull'uso di burro e strutto (spesso preferito rispetto all'olio d'oliva).

I piatti tipici lombardi sono molti: Milano si distingue per il risotto con lo zafferano, la celebre cotoletta alla milanese e per l'altrettanto famoso panettone, dolce natalizio apprezzato in tutto il mondo. Cremona, caratterizzata dalla presenza del fiume Po, è celebre per il suo torrone e per la mostarda. Bergamo, invece, legata storicamente all'area veneta, ha tra i suoi piatti tipici la polenta con la salsiccia e la polenta e osei. Mantova, posta a cavallo tra l'area veneto-polesana e quella emiliano-ferrarese si caratterizza per i suoi tortelli alla zucca e il risotto alla pilota. L'area montana ha tra i suoi piatti tipici i pizzoccheri; le zone situate sulle rive dei laghi si distinguono invece per i piatti a base di pesce d'acqua dolce.

Per quel che riguarda i vini, in Lombardia si trovano alcune delle zone vinicole più importanti d'Italia. Sono celebri i vini della Franciacorta, dell'Oltrepo Pavese, della Valtellina, del Garda. Degno di nota anche il Moscato di Scanzo, un vino passito prodotto in una ristretta area del bergamasco, celebre per essere la più piccola Docg della Penisola (31 ettari di vitigno).

APPROFONDIMENTI

left right
NEWSLETTER
SEGUICI SU
facebook twitter google
CATEGORIE PIÙ RICERCATE
INFORMAZIONI PRATICHE

Contatti

Termini e condizioni

VISITITALY PER LE AZIENDE

Richiedi informazioni commerciali in merito ai nostri servizi online direttamente ai nostri esperti. Accedi alle pagine dedicate alle aziende

Oppure chiamaci al numero

help desk
HELP DESK
0289368926

da lunedì a venerdì

dalle 09.00 – alle 13.00

dalle 14.00 – alle 18.00